Amundi, utili da applausi nel primo trimestre

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia 29 Aprile 2019 | 12:55

In occasione del Consiglio di amministrazione di Amundi, presieduto da Xavier Musca, che si è riunito il 25 aprile 2019, sono stati diffusi i risultati del primo trimestre 2019.

In un contesto di mercato in miglioramento, ma caratterizzato da una persistente avversione al rischio, gli utili di Amundi nel primo trimestre del 2019 sono tornati in rialzo, confermando la resilienza del suo modello di business.

  • Elevato utile netto contabile pari a 235 milioni di euro, in aumento del 6,4% rispetto al primo trimestre 2018 e del 22,4% rispetto al quarto trimestre 2018
  • Utile netto adjusted pari a 247 milioni di euro, in aumento del 3,2% rispetto al primo trimestre 2018 e del 10% rispetto al quarto trimestre 2018

o   Commissioni di gestione nette pari a 621 milioni di euro, in aumento dello 0,9% rispetto al primo trimestre 2018 e dello 0,6% rispetto al quarto trimestre 2018

o   Rapporto cost/income pari a 50,9%, stabile rispetto al primo trimestre 2018 e in miglioramento di 1,6 punti percentuali rispetto al quarto trimestre del 2018

Business activity

  • Al 31 marzo 2019, le masse gestite di Amundi ammontano a 1.476 miliardi di euro, con un incremento del 3,6% rispetto alla fine del 2018, grazie ad un effetto mercato positivo.
  • Flussi netti stabili verso le attività a medio lungo termine, sia nel segmento retail che in quello istituzionale: +8,4 miliardi di euro, esclusa la re-internalizzazione di un mandato specifico in Italia
  • Deflussi netti complessivi pari a 6,9 miliardi dovuti a:

o   deflussi consistenti dai prodotti monetari (- 9,0 miliardi di euro)

o  la re-internalizzazione (a gennaio) di un mandato istituzionale specifico in Italia (-6,3 miliardi di euro)

Il segmento Retail ha registrato una ripresa delle attività a medio lungo termine (+2,4 miliardi di euro nel primo trimestre 2019 contro +0,1 miliardi di euro nel quarto trimestre 2018), trainate dalle reti internazionali (+2,6 miliardi di euro) grazie alle gestioni patrimoniali in Italia e alle joint venture asiatiche (+0,8 miliardi di euro, in particolare in India e Corea).

Con un netto miglioramento della redditività, questo primo trimestre è in linea con la tabella di marcia e gli obiettivi dichiarati per il 2020. L’integrazione di Pioneer è finalizzata. In un contesto di persistente avversione al rischio, l’inversione di tendenza nelle sottoscrizioni di prodotti a medio lungo termine dimostra la capacità di Amundi di soddisfare le esigenze dei clienti, attraverso il continuo miglioramento delle proprie soluzioni e grazie alla presenza internazionale”, così ha commentato i risultati Yves Perrier, CEO di Amundi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Amundi, un “termometro” per i portafogli

Etf, fuga di massa verso il reddito fisso

Elezioni Usa, perché Biden è un rischio per gli investimenti

Amundi, quando il fondo pensione diventa paperless

Amundi e CPR AM, insieme contro le disuguaglianze

Unicredit e Amundi, insieme per un nuovo Eltif

Consulenti, il private asset diventa democratico

ETF, Amundi raddoppia la raccolta nel 2019

Amundi, tra sostenibilità e pragmatica

Amundi, poker di nuovi Etf su Borsa Italiana

Amundi, 2020: “Keep calm and stay agile”

Amundi lancia due nuovi fondi su città del futuro e megatrend

Amundi, una raccolta da record

Investire sulla via della seta, Amundi lancia il fondo Amundi Funds New Silk Road

Etf, a settembre flussi per 70 miliardi

Amundi, Monica Defend nominata Global Head of Research

Amundi, debutta un nuovo Etf a stelle e strisce

Fondi di investimento: Amundi, proposta diversificata e sostenibile

Amundi, il bilancio brinda con gli Etf

Amundi lancia due importanti iniziative green & sustainable development

Amundi, Dauphiné sarà il nuovo Head of Euro Alpha Fixed Income

Gestori in vetrina – Amundi

Etf, Amundi fa poker sul tasso variabile

Amundi, Ilaria Pisani Head of Asset Management Clients della business unit ETF per l’Italia

Amundi riordina i fondi in Lussemburgo

Salone del Risparmio 2019, atto secondo

Gestori e fondi, ecco i campioni del risparmio sostenibile

Amundi lancia il fondo che piacerebbe a Greta

Amundi, ambizioni e convenienza vengono per Prime

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Amundi

Amundi, utile alle stelle (grazie a Pioneer)

In arrivo in Italia gli Eltif, i “Pir” europei

Doppio ingaggio per Amundi

Ti può anche interessare

C’è un po’ di Credem in Santa Maria

Avvera, la nuova società del Gruppo Credem nata lo scorso mese di maggio e specializzata nei mutui ...

Reclutamento Deutsche Bank FA: nove ingressi nella rete

Nell’area Lombardia, coordinata da Lorenzo Borgna, si aggiungono al team di Deutsche Bank Financia ...

Contratto bancari, si va verso un corposo aumento di stipendio

Un aumento salariale da 190 euro. La firma non c’è ancora ma, salvo rotture del tavolo o sorp ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X