Consulente finanziario, come trovare clienti con LinkedIn: consigli per l’uso

A
A
A
Avatar di Simona Politini30 aprile 2019 | 11:45

Come trovare clienti online? Una semplice guida all’uso di LinkedIn per consulenti finanziari

Acquisire nuovi clienti con i social media è una pratica già verificati in vari settori dell’economia con ottimi risultati, in particolar modo LinkedIn, il social network per i professionisti votato al mondo del lavoro. Se dunque sei già presente su questa piattaforma col tuo CV in maniera passiva e non frutti questo canale come parte della tua strategia di marketing stai perdendo un’occasione davvero interessante per aumentare il tuo fatturato.

Acquisire clienti: LinkedIn, un bacino di potenziali clienti per i consulenti finanziari

I social media sono un modo in cui anche i consulenti finanziari possono fare business autonomamente e LinkedIn è di gran lunga il più prezioso: ha la più grande concentrazione di utenti benestanti e la più grande percentuale di utenti milionari.

Quando si tratta di generare nuovi contatti, LinkedIn è più potente e più conveniente rispetto a molte altre tecniche di marketing, tra cui direct mail, pubblicità a pagamento, seminari, ecc. Utilizzare LinkedIn come strategia di marketing non regala risultati immediati, ma il suo uso corretto e costante restituisce un grande successo. Lavorare sul tuo network significa avere più connessioni, più visualizzazioni del tuo profilo e più viste sulle cose che pubblichi. Nel tempo, tutto ciò di cui tratterai otterrà più attenzione e più esposizione, creando consapevolezza attorno alla tua attività.

Consulenza finanziaria: perché LinkedIn funziona per trovare nuovi clienti

Nel processo di acquisizione clienti, in sintesi costruire la propria presenza LinkedIn è importante questi motivi:

  • Espande la tua rete. Per dirla semplicemente, una rete più grande attirerà più persone per visualizzare il tuo profilo e connettersi con te. Un CEO medio su LinkedIn ha 930 connessioni. Tuttavia una crescita significativa ha più probabilità di realizzarsi quando si raggiungono 1.000 connessioni;
  • Una vetrina per te. Quando comunichi regolarmente e condividi informazioni che le tue connessioni possono trovare preziose, rimani sempre in primo piano. Questo funziona a tuo favore, perché anche le persone che non sono clienti possono comunque consigliarti a qualcun altro per le tue capacità;
  • Otterrai traffico web. Quando hai post / pubblicazioni che rimandano al tuo sito, aumenta il tuo traffico generando un flusso costante di nuovi prospect. Ecco, questo è quello che si chiama Inbound marketing;
  • Costruirai fiducia attraverso Google. Google offre ai soggetti con forti profili LinkedIn un trattamento preferenziale nei risultati di ricerca. Quando le persone ti cercheranno online, sarai sicuro che potranno trovarti, vedere la tua foto e sentirsi più spinti a fidarsi di te.

Come trovare clienti su LinkedIn: 4 consigli per consulenti finanziari

Ecco 4 consigli per i consulenti finanziari che stanno cercando di migliorare la loro presenza su LinkedIn:

1. Cambia la tua headline di LinkedIn

La headline è quella riga che compare sotto il tuo nome ed è visibile anche da chi non è già un tuo collegamento. La headline dovrebbe sempre riguardare il modo in cui puoi servire i tuoi potenziali clienti. Le persone non si preoccupano di quello che fai, si preoccupano solo di come puoi aiutarli.

Il titolo più comune che si vede sulla piattaforma è “Financial Advisor presso XYZ”. Grande! Ma a nessuno importa. Questo potrebbe essere il tuo titolo e la società per la quale lavori, ma non dice nulla sulle persone che servi, su ciò che fai o su come qualcuno può trarre beneficio da te.

Per creare un headline perfetto, devi concentrarti su ciò che fai, il tuo mercato di riferimento e su come puoi aiutarlo.

Alcune headline efficaci per i consulenti finanziari potrebbero essere:

• Consulente finanziario che fornisce consulenza sulla gestione fiscale degli investimenti
• Consulente finanziario specializzato in pianificazione successoria per la tutela del patrimonio
• Consulente finanziario che aiuta nella individuazione e gestione di forme di previdenza complementare personalizzate

Quando scrivi una headline come questa, passerai “Penso che Luca sia nella finanza” a “Luca è il ragazzo che aiuta a sviluppare una pensione integrativa!”. E per favore non usare simboli o emoticon. Sembrano infantili e poco professionali.

2. Partecipa ai gruppi

I gruppi di LinkedIn sono un modo incredibile per incontrare nuove persone e / o generare lead nella comodità della propria casa. È molto più facile raggiungere nuove persone nei gruppi di LinkedIn perché avrai con loro un legame comune dato dall’argomento del gruppo stesso. Unisciti a gruppi che riguardano i tuoi interessi personali e professionali, come enti di beneficenza che sostieni, studenti universitari, hobby e associazioni professionali.

Ci sono più di due milioni di gruppi su LinkedIn, e migliaia se ne aggiungono ogni settimana. Dai un’occhiata ai profili dei tuoi migliori clienti. Di quali gruppi sono membri? Unisciti a quelli!

3. Crea il tuo contenuto

LinkedIn è una piattaforma di social media che consente di scrivere e pubblicare i tuoi post sul blog. È importante che i consulenti finanziari creino i propri contenuti presentandosi alla community come veri esperti della materia. È possibile creare post di blog, articoli, eBook, white paper, podcast e molto altro. Tutto ciò che fornisce valore ed è rilevante per la tua rete è una vittoria. Il content marketing attira l’attenzione, mostra alle persone come puoi aiutarle, avvia una conversazione e indirizza il traffico al tuo sito web.

Se sei un consulente finanziario specializzato in pianificazione successoria potresti pubblicare una serie di post sul tema, come per es: Quali sono i principali strumenti di pianificazione successoria e protezione patrimoniale o I vantaggi delle polizze vita. L’obiettivo è anticipare i bisogni del tuo mercato di riferimento e essere lì quando loro hanno bisogno di te.

4. Basta iniziare

Circa un terzo dei consulenti finanziari non utilizza affatto LinkedIn. Chi lo usa è riluttante a sfruttarne tutte le potenzialità. Perché c’è tanta opposizione?

Non c’è gratificazione immediata. Come è stato già detto sopra, i risultati non arriveranno durante in una notte. I premi vanno a coloro che ci lavorano sopra e hanno pazienza.
Pensano che ci voglia troppo tempo. Questo dipende da quanto pensi sia prezioso il tuo tempo. Mentre richiede un po’ di tempo rafforzare il proprio profilo e raggiungere le persone, bisogna tenere presente che c’è luce alla fine del tunnel. Quando trovi un articolo interessante, impiega qualche minuto per pubblicarlo. I clienti e i potenziali clienti apprezzeranno la tua opinione.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulente finanziario: come trovare nuovi clienti con le telefonate a freddo

Consulente finanziario: come trovare clienti con questi semplici consigli

Ti può anche interessare

Consulenti, linee guida d’autunno

Da Esma le indicazioni su Mifid 2 ...

Reti Champions Leaugue: Foti-Rebecchi, duello per la vetta

Prosegue la prima edizione della Reti Champions League. La scorsa giornata ci eravamo lasciati con ...

BFF Banking Group entra nel settore dell’efficientamento energetico grazie a Citelum

BFF Banking Group e Citelum hanno concluso la prima operazione in Italia di cessione crediti derivan ...