Consulenti e pensione: Enasarco introduce il doppio calcolo (e non solo)

A
A
A
Avatar di Redazione 6 Maggio 2019 | 10:29

Riportiamo di seguito un comunicato a cura di Federpromm che evidenzia alcune importanti novità in materia di calcolo previsionale della pensione per i consulenti.

Il 2 maggio u.s. si è svolto, presso la sede della Fondazione Enasarco a Roma, un incontro delle Parti Sociali nel corso del quale è stato comunicato che dal 7 Maggio saranno introdotte delle modifiche attinenti al calcolo previsionale della pensione.

Verrà, infatti, rilasciato agli iscritti un nuovo calcolo in aggiunta all’attuale sviluppandosi dunque un doppio calcolo per gli agenti con:

  • anzianità contributiva di almeno 20 anni, maturata alla data del calcolo;
  • conseguimento diritto presunto calcolato con il solo avanzamento anagrafico, non superiore a 10 anni dall’ultimo anno contabile chiuso;
  • nessuna necessità di avere l’ultimo anno coperto da contributi.

Per gli agenti che non presentino le suddette caratteristiche il calcolo sarà unico come in precedenza.

Nel caso di eventuali errori, è stata recepita la richiesta avanzata da alcune Parti Sociali, tra le quali la scrivente, di inserire una comunicazione di riscontro visibile all’iscritto. 

Sono state significate due ulteriori importanti novità per gli iscritti:

  • a partire dal bimestre giugno-luglio 2019 verrà dismesso il pagamento delle pensioni a mezzo assegno circolare. La Fondazione ha provveduto a recapitare agli iscritti che attualmente ancora utilizzino detta forma di liquidazione della pensione (poco meno di 3.000 Agenti) una comunicazione con invito ad indicare il proprio codice IBAN. 
  • nel caso in cui, all’atto della cessazione del rapporto ad opera della ditta mandante, il conto Corrente presente in anagrafica differisca rispetto a quello indicato dalla mandante stessa, l’agente riceverà una comunicazione dalla Fondazione. E’ dunque utile ricordare agli agenti – in particolare consulenti finanziari ed agenti in attività finanziaria –  in ossequio all’obbligo posto in capo all’agente stesso dal Regolamento delle attività istituzionali, di provvedere all’aggiornamento dei dati richiesti dalla Fondazione. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenza e passaggio generazionale: il patto di famiglia

Consulenti: i consigli d’autore di Marco, grande portafoglista

Reti, ecco chi ha salvato il patrimonio (e chi no) durante la crisi sanitaria

Consulenti e grandi portafogli, storie di insolita normalità

Bluerating Awards 2020, tutti i premiati categoria per categoria

Doris (B.Mediolanum): 60mila euro per risvegliare i Pir

Consulenti, i consigli d’oro per scrivere sui social

Consulenti, ottobre è il mese per farvi conoscere

Consulenti, come e perchè curare immagine e reputazione

Consulenti: basta chiacchere, ora serve un contratto nazionale

Consulenti, tra attivo e passivo ecco cosa e quando conviene

Consulenti, ecco le migliori e le peggiori asset class del 2020

Consulenti, dove si può scovare il valore sull’obbligazionario

Consulenti, quanto risparmio sprecato (e quante perdite nascoste)

Consulenti, i segreti per rimanere sempre al top

Consulenti, ecco il metodo per superare l’esame

Consulenti, quanti soldi con la green economy

Reti, è aperta la caccia al bancario scontento

Consulenti, in bilico tra risiko bancario e nuova concorrenza

Consulenti, quanta rabbia contro i manager

Consulenti e truffa dei Bitcoin, cosa dire ai clienti

Consulenti, tre consigli per delegare con successo

Consulenti, lunga vita al manager di rete

Consulenti, ecco le paure dei clienti ai raggi X

Consulenti, che errori sugli indipendenti

Consulenti, lo scoglio dei finanziamenti

AAA cercasi consulente per risparmio ingente

Consulenti, le novità di Whatsapp Business possono esservi utili

Consulenti e Facebook, differenze tra profilo e pagina professionale

Consulenti e risparmio, l’antidoto contro la paura

Consulenti, cosa succede ai clienti se l’Scf viene radiata

Consulenti timidoni, tre regole per fare rete

Consulenti, la scadenza Irpef slitta al 20 luglio

NEWSLETTER
Iscriviti
X