Nove mesi in crescita per Mediobanca

A
A
A

La banca ha approvato il bilancio dei primi nove mesi dell’esercizio con ricavi e utili in crescita. Bene anche gli indici patrimoniali.

Marcello Astorri di Marcello Astorri9 maggio 2019 | 12:54

Mediobanca vede crescere utili e ricavi nei primi nove mesi dell’esercizio, stando ai dati al 31 marzo. Anche se nell’ultimo trimestre ha visto un calo sul fronte dei ricavi (-5%) a causa della prudenza delle banche centrali, ai livelli contenuti di attività corporate e alla persistente avversione al rischio delle famiglie. Il bilancio rimane comunque positivo su tutti i fronti se si considerano i nove mesi. Infatti, l’istituto di Piazzetta Cuccia ha visto crescere i ricavi del 5%, a 1,88 miliardi di euro, con un utile netto a 626 milioni. Gli indici di capitale, inoltre, si confermano su buoni livelli con un Cet1 al 14,3%, in crescita di circa 40bps da dicembre anche per i benefici derivanti dalla validazione dei modelli AIRB sul portafoglio mutui di CheBanca!, confermando l’applicazione del Danish compromise. Crescono anche i volumi di raccolta dell’8% anno su anno a quota 52 miliardi, con un costo medio a 80 bps, stabile rispetto a dicembre e in calo di 10 bps rispetto a giugno.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

CheBanca!, reclutamento senza sosta

Caccia grossa nel risparmio gestito

CheBanca!, la rete di consulenti cresce del 57%

Consulenti, occhio alla concorrenza di Poste Italiane

Mediobanca, colpaccio in Francia

Mediobanca punta sul wealth management

Mediobanca, successo per il collocamento del primo fondo illiquido

CheBanca! CheReclutamenti!

Reti e consulenti, fee e servizi son tutti da rifare

CheBanca!, semestrale costellata da segni più

Mediobanca prepara il colpo nel wealth management

Reclutamento, botti di fine anno per CheBanca!

Mediobanca, tutto fatto per il nuovo patto

Mediobanca, debutta il nuovo patto “Light”

I big tech del mondo schivano 71 miliardi di tasse

Ennio Doris vede il patto “light” per Mediobanca

Vontobel: Mediobanca sovraperforma il comparto bancario da inizio anno

Mediobanca, Nagel attacca: “Il momento è molto triste”

Mediobanca: utile in calo, ma meglio delle stime

Mediobanca, il fondo si fa private

Doris studia un accordo per Mediobanca

Nasce il Liceo Parini Trust Onlus (con la collaborazione di Mediobanca)

Ferrari (Mediobanca): “Le reti e i gestori sono troppo cari”

Azimut, tre motivi per cui fa gola a Mediobanca

Mediobanca-Azimut, botta e risposta tra le righe

Acquisizioni, Mediobanca ha il colpo in canna

Mediobanca, manovre nel credito al consumo

La virata sulla consulenza di Mediobanca

Effetto Mifid 2 su sgr e reti

Tre nuovi fondi per Mediobanca Sgr

Invesco ha il 3% di Mediobanca

Mediobanca, giro di poltrone nell’investment banking

Consulenti, CheBanca! ingrana la marcia

Ti può anche interessare

Il grande sacrificio del consulente

L’altare è quello del “sistema”. Il consulente finanziario, come individuo e com ...

CheBanca!, la rete di consulenti cresce del 57%

Primo trimestre dell'anno positivo per CheBanca!, che ha acquisito 70 mila nuovi clienti con asset u ...

“Uno di noi”, al via la Convention Widiba a Firenze

Il futuro della rete del gruppo Mps spiegato ai seicento consulenti finanziari, nello scenario del t ...