Credem, il nuovo volto della formazione

A
A
A
Avatar di Redazione13 maggio 2019 | 14:27

Novità nella formazione in casa Credem. Marianna Bianchetta, 42 anni, ha recentemente assunto l’incarico di responsabile del Centro Formazione e Competenze della società. Bianchetta avrà l’obiettivo, in continuità con il passato, di valorizzare le competenze delle Persone che da sempre rappresentano un fattore distintivo e competitivo del Gruppo in un contesto di forte mutamento in cui i valori, le competenze e le skill devono affrontare un percorso inevitabile di evoluzione. In particolare sarà posta attenzione nell’incrementare gli strumenti a disposizione dei dipendenti per sviluppare le loro capacità professionali ed individuali attraverso percorsi ed esperienze formative inedite e di frontiera.

Bianchetta entra a far parte del Gruppo Credem nel 2015 come responsabile organizzativo e operativo di Banca Euromobiliare, banca private del Gruppo. Precedentemente ha realizzato un importante percorso nella consulenza direzionale nell’ambito dei servizi finanziari ed una successiva esperienza manageriale in una società di distribuzione mutui ipotecari.

Gli investimenti sulla formazione sono sempre stati un elemento distintivo per Credem. Nel 2018, in particolare, sono stati erogati 40.500 gg/uomo di formazione sia in aula presso la struttura di formazione permanente dedicata a tali attività denominata “Scuola Credem”, sia attraverso sezioni online.

“E’ la crescita a 360° che ci interessa e vogliamo che le persone si sentano sempre pronte e preparate di fronte alle sfide quotidiane, ai cambiamenti che il mercato presenta, alle esigenze del cliente”, ha dichiarato Marianna Bianchetta, Responsabile centro formazione e competenze Credem.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, ecco la Face App delle reti

Enasarco, le dritte in vista delle elezioni

Consulenti, italiani stuzzicati dal risparmio gestito

Credem sempre pronta al bagher

Fee only, sfondata quota 200

Consulenti, le istruzioni per conquistare i Millennials

Rendiconti Mifid 2, ecco i documenti assicurativi di Azimut

Reti e mutui, ecco i più convenienti

Credem, ora ti aiuta Emily

Enasarco, un Anasf day per parlarne

Mediolanum, così parlò di Montigny al Fed

IWBank come il Milan di Sacchi

Azimut a Palazzo Mezzanotte, pronta per la nuova sfida

Consulente, per il cliente sei come Wikipedia

Consulenti, non piacete ancora abbastanza ai paperoni

Azimut, impennata degli afflussi

IWBank, give me five

Mediolanum, la raccolta trabocca di gestito

ConsulenTia19, i momenti Anasf a Bologna

Ocf, la campagna tutta digitale a misura di consulente

Federpromm: allarme immobiliare per le famiglie

Fee only, più della forma conta la sostanza

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Banca Generali, ora il consulente ha un’arma in più

Assoreti: a maggio tanta liquidità e poco gestito

Consulenti: CheBanca! porta i manager nella città dei sassi

Caso H2O, faccia a faccia di Natixis con le reti

H2O e Allegro, un fondo dai due volti

Consulenti: tale cliente padre, tale cliente figlio

Consulenti: AcomeA vi spiega la Trade War

Sgr, reti e consulenti sotto la lente della Consob

I consulenti non sanno vendere le small cap

Polizze vita, tra i consulenti vanno a ruba

Ti può anche interessare

Banca Illimity, nasce il nuovo board

L'istituto di credito digitale vedrà la luce alla fine del mese grazie alla combinazione tra Spaxs, ...

Carige, Il fondo Apollo fa il genovese

Il fondo Apollo ha presentato un’offerta per rilevare Banca Carige. Secondo quanto riporta Il ...

Intesa Sanpaolo, wealth management in chiaroscuro

Una performance che vede, a livello di utile, crescere il private banking e arretrare leggermente il ...