Reti, patrimonio in crescita 

A
A
A
Avatar di Redazione13 maggio 2019 | 16:50

Un patrimonio totale di  571,4 miliardi di euro. E’ quello gestito a fine marzo dalle reti di consulenti finanziari, secondo i dati diffusi dalla sigla di categoria  Assoreti. Si tratta di un valore ben più alto rispetto ai 513 miliardi di dicembre, grazie all’ingresso in Assoreti di importanti società come CheBanca! e grazie alla ripresa dei mercati finanziari che ha provocato un apprezzamento degli asset. Paolo Molesini, presidente ddi Assoret, ha commentato: “Il nuovo dato patrimoniale è una conferma dell’importanza del ruolo delle reti sulla crescita della ricchezza finanziaria degli italiani. Il rapporto fiduciario esistente tra il consulente finanziario e il proprio cliente ha infatti consentito di affrontare efficacemente una fase particolarmente critica dei mercati finanziari, gestendo l’emotività dell’investitore e permettendo nel breve il recupero delle perdite realizzate sul finire del 2018”. La valorizzazione complessiva dei prodotti del risparmio gestito si attesta sui 407,1 miliardi di euro e rappresenta il 71,2% del totale, mentre quella dei prodotti in regime amministrato è pari a 164,3 miliardi di euro con una quota del 28,8%.

A livello di singole società, la leadership di patrimonio resta ben salda a Fideuram ISPB con oltre 213 miliardi di asset. Seguono  Banca Mediolanum (oltre 71 miliardi), FinecoBank (64 miliardi) e Banca Generali (61 miliardi).


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Reti: a marzo Fineco batte Fideuram al fotofinish

Contributi Consob, ora i consulenti vogliono un taglio

Reti, più clienti e un po’ di consulenti in meno

Reti, a Foti il trono della raccolta di febbraio

Consulenti, rinvio in vista per i rendiconti Mifid 2

Assoreti: il 2018 è la vera prova di forza dei cf

Assoreti, a novembre riparte la raccolta

Assoreti, l’amministrato spinge la raccolta a ottobre

Assoreti, cresce il patrimonio a settembre

Allarme reti, gestito in rosso dopo due anni e mezzo

Reti, il gestito torna a sorridere

Tra Anasf e Assoreti serve più dialogo

Catania (McKinsey): “Valorizzare il ruolo del consulente”

Assoreti: parte la grande sfida della Mifid 2

Assoreti, il debutto di Molesini

J’accuse Anasf, Santorsola: “Non è un sindacato”

Consulenza, le sfide del futuro al convegno Assoreti

Fideuram ISPB vince la tappa, Mediolanum prima in gestito

Reti, amministrato meglio del gestito a luglio

Consulenza, la formazione al servizio dell’industria

Procapite, vincono Bnl Bnp Paribas e Generali

Reti, raccolta positiva a giugno, polizze con meno appeal

Consulenti sempre più sul trono del gestito

Assoreti, Molesini presidente

Assoreti, l’amministrato spinge la raccolta ad aprile

Assoreti, Colafrancesco lascia

OCF, Tofanelli (Assoreti): “Nuovo statuto garanzia per tutti”

Assoreti, patrimonio stabile nel primo trimestre

Assoreti, raccolta ancora positiva a marzo

Buone regole da migliorare

Assoreti, lo sprint dell’amministrato

Reti, raccolta ancora tonica

Assoreti: il patrimonio dei clienti supera i 518 miliardi

Ti può anche interessare

Comitato esecutivo Anasf, ecco le nomine tema per tema

Tutte le novità ...

Natixis, trimestre da incorniciare per il risparmio gestito

Per il gruppo francese profitti di 580 milioni di euro da marzo a giugno, grazie in particolare all ...

Banche italiane a caccia di soldi

La Reuters dedica un’ampia analisi ai possibili problemi di funding degli istituti di credito, nel ...