Consulenti, una nuova alternativa per chi vuole uscire dalle reti

A
A
A
di Matteo Chiamenti 16 Maggio 2019 | 10:55

Se lavorare nel mondo delle reti vi ha stancato, oltre alla consulenza indipendente la cronaca ci mostra che forse c’è anche un’altra alternativa. Asfalia Prime Broker, broker assicurativo indipendente specializzato in soluzioni assicurative del ramo vita e danni per la clientela privata e corporate, continua il processo di estensione della propria rete distributiva sul territorio con l’inserimento di professionisti in tutta Italia.

Grazie a nuovi accordi, Asfalia Prime Broker punta in modo particolare sui consulenti finanziari che escono dal mondo delle reti, offrendosi come alternativa a coloro i quali nella propria professione ricercano un’offerta specializzata e completa senza vincoli di sorta e con una remunerazione, afferma la società  “ad altissimo livello”. La società mette a disposizione delle candidature più interessanti “una serie di accordi nel settore assicurativo e una partnership finanziaria con una primaria banca, oltre a una serie di strumenti informatici innovativi volti al supporto dell’attività e prodotti di private insurance sofisticati per soddisfare le esigenze dei clienti evoluti nel mondo degli investimenti”.

I piani di espansione coinvolgeranno tutto il territorio italiano, con l’apertura di nuovi uffici a fronte di candidature qualificate.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Reti, risparmio gestito: calici in aria per il record 2021

Consulenti: il mercato interroga e gli investitori rispondono

Consulenti, il nuovo training passa dall’advisory globale

NEWSLETTER
Iscriviti
X