Consulenti, Widiba finalmente in utile

A
A
A
Andrea Giacobino di Andrea Giacobino24 maggio 2019 | 08:30

Ci sono voluti cinque anni dalla nascita e parecchie decine di milioni di perdite accumulatisi nel frattempo, ma Widiba, la banca online e di consulenza finanziaria controllata da Mps e guidata da Andrea Cardamone (nella foto), ha finalmente raggiunto il primo utile.

Si tratta di un miniprofitto di soli 1,5 milioni di euro segnato nel 2018 ma che si confronta con i 14,8 milioni di perdita dell’anno prima dopo i 12,2 milioni di disavanzo del 2016 e gli 11 milioni dell’anno precedente. L’assemblea dell’unico socio svoltasi poche settimane fa ha deciso di destinare a nuovo l’utile per copertura perdite.

Al di là dell’ultima riga di bilancio, l’inversione di tendenza è nel margine d’interesse che anno su anno è salito da 31 a 51,4 milioni e nel margine d’intermediazione progredito da 44,7 a 68,4 milioni mentre le commissioni nette sono cresciute da 13,7 a 17 milioni. A fine 2018 la banca ha raggiunto un totale di circa 351mila clienti mentre la raccolta complessiva pari a 7,89 miliardi – di cui 4,3 miliardi nel gestito (-12,2% sul 2017) e 562 milioni nell’amministrato (+18,8%)  – è salita dell’1% rispetto all’anno precedente.

Widiba, che ha erogato mutui per 431 milioni e prestiti per 231 milioni, a fine 2018 contava su 566 consulenti finanziari, di cui 50 district manager e 11 area manager, con uno stock di masse di oltre 6,1 miliardi.


1 commento

  • Avatar paolo fiandra says:

    Mi sfugge qualcosa:
    – 100.000 vennero portati in dote dai promotori in Widiba dall’ex banca personale
    – 500.000 mi pare questo il numero sono stati “trasferiti” dalle filiali MPS in Widiba 2 anni fa.
    – Non si sa quanti sono diventati clienti Widiba da soli entrando dal sito.
    Come fanno a essere così pochi?

ARTICOLI CORRELATI

H2O e Allegro, un fondo dai due volti

Consulenti: tale cliente padre, tale cliente figlio

Consulenti: AcomeA vi spiega la Trade War

Sgr, reti e consulenti sotto la lente della Consob

I consulenti non sanno vendere le small cap

Polizze vita, tra i consulenti vanno a ruba

Consulenti, cresce la minaccia dei robo advisor

Oggi su BLUERATING NEWS: Mifid 2 sotto la lente

Mediolanum, la raccolta scala la marcia

Anasf, prosegue Pianifica la Mente

Consulenti, maggio caldo per la vigilanza

Consulenti, Efpa meeting in rampa di lancio

Consulenti, maggio fa il pieno di fee only

Consulenti, CheBanca! ospita Anasf a Napoli

Consulenti, ecco come banche e reti fanno pressioni commerciali

Azimut, faro su Londra

I sindacati contro Poste Italiane: troppe pressioni commerciali ai consulenti

Consulente, se nasci quadrato puoi morire tondo

Consulenti rassegnatevi: conta solo il portafoglio

Consulenti, i segreti di un giovane talento Widiba

Credem: banca e rete, sinergie vincenti

Azimut Libera Impresa, è tempo di prequel

Fed, sui tassi porta in faccia a Trump

Consulenti: diversificare con le polizze, vi insegno come

Prosegue lo sviluppo della rete Banco Desio

Widiba alla bolognese

Reti Champions League, collegamenti impossibili

La consulenza a doppio malto

Consulenti, persona giuridica? Anche no

Consulenti, una nuova alternativa per chi vuole uscire dalle reti

Consulenti: come e perchè far fare un check-up patrimoniale

Mediolanum, Doris come Capitan America

Azimut, vincenti perché indipendenti

Ti può anche interessare

Mifid 2: il fine tuning coinvolge anche le polizze

Estensione delle tutele di Mifid 2 alle polizze assicurative a contenuto d’investimento. Attri ...

Consulenza finanziaria e trasparenza costi: noi si chiacchera, ma altrove…

Il tema della trasparenza dei costi della consulenza post Mifid 2 è ancora in primo piano. Lo scors ...

I btp fanno il pieno e i tassi salgono

L’Italia non da molte certezze ma di certo i Btp continuano a fare gola. Lo scorso 14 maggio i ...