Consulenti, Widiba finalmente in utile

A
A
A
Andrea Giacobino di Andrea Giacobino24 maggio 2019 | 08:30

Ci sono voluti cinque anni dalla nascita e parecchie decine di milioni di perdite accumulatisi nel frattempo, ma Widiba, la banca online e di consulenza finanziaria controllata da Mps e guidata da Andrea Cardamone (nella foto), ha finalmente raggiunto il primo utile.

Si tratta di un miniprofitto di soli 1,5 milioni di euro segnato nel 2018 ma che si confronta con i 14,8 milioni di perdita dell’anno prima dopo i 12,2 milioni di disavanzo del 2016 e gli 11 milioni dell’anno precedente. L’assemblea dell’unico socio svoltasi poche settimane fa ha deciso di destinare a nuovo l’utile per copertura perdite.

Al di là dell’ultima riga di bilancio, l’inversione di tendenza è nel margine d’interesse che anno su anno è salito da 31 a 51,4 milioni e nel margine d’intermediazione progredito da 44,7 a 68,4 milioni mentre le commissioni nette sono cresciute da 13,7 a 17 milioni. A fine 2018 la banca ha raggiunto un totale di circa 351mila clienti mentre la raccolta complessiva pari a 7,89 miliardi – di cui 4,3 miliardi nel gestito (-12,2% sul 2017) e 562 milioni nell’amministrato (+18,8%)  – è salita dell’1% rispetto all’anno precedente.

Widiba, che ha erogato mutui per 431 milioni e prestiti per 231 milioni, a fine 2018 contava su 566 consulenti finanziari, di cui 50 district manager e 11 area manager, con uno stock di masse di oltre 6,1 miliardi.


1 commento

  • Avatar paolo fiandra says:

    Mi sfugge qualcosa:
    – 100.000 vennero portati in dote dai promotori in Widiba dall’ex banca personale
    – 500.000 mi pare questo il numero sono stati “trasferiti” dalle filiali MPS in Widiba 2 anni fa.
    – Non si sa quanti sono diventati clienti Widiba da soli entrando dal sito.
    Come fanno a essere così pochi?

ARTICOLI CORRELATI

Banca Mediolanum, sospeso il consulente Ajmone Cat

Banca Generali, la raccolta è sempre in forma

Advisor Mantra: sappiate scegliere i compagni di viaggio

Consulenti, la previdenza per fare ripartire l’Italia

Fideuram Ispb, le 400 eccellenze della consulenza patrimoniale

Consulenti, alla previdenza ci pensano di più i millennial

Consulenti, a Roma si parla del vostro futuro

Consulenti, Gooruf lancia la Community a ITForum

Consulenti, meglio occupati che preoccupati

C’è un po’ di Credem in Santa Maria

Consulenti: i giusti requisiti, visti da Federpromm

Enasarco, la Fondazione precisa

Consulenti, pioggia di autonomi certificati

Consulenti, preparatevi alla fine dei mercati

Consulenti, il fascino discreto della filiale

Consulenti, la gioventù che non avanza

Banca Euromobiliare, pieno di consulenti per il wealth management

IWBank PI, nuovo colpo con Bagnasco

Fineco, un gran tris nel reclutamento

Elezioni Anasf, tutti i programmi delle liste

Consulenti, storia di un giovane che è arrivato in cda

Deutsche Bank FA, 15 nuovi consulenti per Ruggiu

Consulenti, ottobre e un fiume di sospesi

Consulenti, 6 scelte per un business lunch perfetto

Fondazione Enasarco, sei nodi da sciogliere

Enasarco-Costa, poche chance per un bis

Consulenti, asse Ocf-Guardia di finanza

Azimut, un utile straripante

B.Generali, una crescita da 10 (miliardi) e lode

Bnl, l’utile sorride e ringrazia il wealth management

Azimut, i nuovi piani dopo Ali Expo

Anasf, ecco gli schieramenti per le elezioni

Azimut, partnership con Illimity per i consulenti

Ti può anche interessare

Banca Generali, che forza nel Veneto

Inaugurata una nuova sede a Padova. Nella regione gli asset sono pari a 9 miliardi di euro ...

Consulenti finanziari in vacanza: 3 consigli per far decollare il business a settembre

Il consulente finanziario di successo va in vacanza, ma resta sempre focalizzato sul business Finalm ...

Le banche disertano la laurea ad honerm di Draghi

Mancavano quasi tutti i big del credito. Come riporta l’agenzia Radiocor, alla cerimonia press ...