Credem, il futuro sono i prestiti personali

A
A
A
Avatar di Redazione 29 Maggio 2019 | 11:52

Una nuova fabbrica prodotto per puntare sul business dei prestiti personali. E’ questo il progetto di banca Credem, che poggerà la sua attività su Avvera, società da lei controllata attiva da luglio. Come riporta Il Sole 24 Ore, la nuova società opererà nel segmento dei prestiti personali, della cessione del quinto e dei mutui. Nata sulle ceneri di Creacasa – la società che fino a oggi aveva venduto mutui per il Credem – Avvera ha appena ottenuto l’ok a diventare intermediario finanziario.

“Vogliamo sviluppare il business con prodotti che ci permettano di aggredire il mercato aperto”, spiega a Il Sole 24 Ore Lorenzo Montanari, amministratore delegato di Avvera, “sui prestiti personali, in particolare, l’intenzione è di diventare fabbrica prodotto di riferimento per le banche e per le finanziarie che hanno la necessità di comprare prodotti all’esterno”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Credem, il futuro passa dall’IT

Credem, una pioggia di nuove assunzioni

Credem, investimenti a tutta innovazione

NEWSLETTER
Iscriviti
X