Chi è Marco Marazia, il nuovo timoniere di Widiba

A
A
A

Bocconiano, ha iniziato la carriera alla fine degli anni ’90 in Caboto, per poi continuare in Intesa e Webank.

Andrea Telara di Andrea Telara30 maggio 2019 | 11:45

La notizia della sua nomina è stata un po’ un fulmine a ciel sereno e ha colto di sorpresa tutti. Ma Marco Marazia (nella foto), appena salito alla guida di Widiba al posto del dimissionario Andrea Cardamone (si veda qui la notizia), è un manager che ha già alle spalle una lunga carriera nel mondo finanziario.

46 anni, bocconiano, ha mosso i primi passi della sua professione in Caboto Holding Sim (ex gruppo Intesa). Era la fine degli anni ’90 del secolo scorso, quando stava esplodendo il boom del trading online che di lì a poco avrebbe permesso a migliaia di italiani di accedere alle contrattazioni di borsa comodamente da casa, collegandosi alla rete di internet.

Proprio in Caboto, in anni effervescenti per la finanza di borsa durante i quali molti operatori facevano soldi a palate, nacque l’idea di sviluppare una delle prime piattaforme di trading destinate agli investitori privati. E così Marazia, che dello staff di Caboto faceva parte, fece il salto di carriera: partecipò alla nascita e divenne direttore commerciale  e marketing di Intesa Trade, società creata da una scissione della stessa Caboto per offrire ai privati servizi online di negoziazione titoli.

Dopo quasi 10 anni trascorsi nel gruppo Intesa, nel 2008 un’altra svolta professionale: l’approdo a  Webank, la banca online della Popolare di Milano. E’ lì che è iniziato  il suo sodalizio professionale con Cardamone, che di Webank è stato il dominus per ben 13 anni, dopo averne curato la fase di start up e di crescita. Non a caso, Marazia è stato tra i top manager che Cardamone è riuscito a portare con sé a Widiba nel 2013, quando il gruppo Monte dei Paschi di Siena decise di creare una banca-rete incentrata sull’offerta di servizi online e sulla consulenza finanziaria.  Ora, dopo 6 anni, Cardamone ha deciso di andarsene, lasciando il testimone a un manager che è stato a lungo al  suo fianco.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Cardamone, da Widiba alla consulenza

BLUERATING in edicola: la banca cambia ricetta

Widiba affida Benevento a Mercaldo

La svolta di Widiba al Gambero Rosso di Riccione

Widiba mette radici a Erba

Tre ingressi rafforzano la rete di Widiba

Widiba, bis di ingressi a Torino

Widiba, tutelare i propri cari con la polizza di Axa Mps

Consulenti, ingresso d’esperienza per Widiba

Pianificazione successoria, appuntamento con Widiba

Widiba più forte con 70 milioni

Widiba arricchisce la consulenza con la realtà virtuale

Widiba, già 500 richieste per la filiale in 3D

Passaggio generazionale e pianificazione, seminari Widiba in Sicilia

Widiba premiata come banca più innovativa

Anche Widiba sposa Apple Pay

Widiba apre ufficio a Napoli

Piani individuali di risparmio, focus con Banca Widiba

Widiba cresce in Campania

Widiba, colpo ad Ancona

Widiba sempre più in perdita

Il colpo di piccone di Widiba, arriva la Banca a 3D

Banca Generali e Fineco vincono la tappa

Banca Widiba crea un hub per l’educazione finanziaria

Anche Widiba punta sui Pir

Widiba, un ingaggio in Abruzzo

Widiba, nuovo ingresso in Puglia

Widiba, due nuovi ingressi a Roma

Bluerating AWARDS, ecco i cf Widiba

Ti può anche interessare

Oggi su BLUERATING NEWS: Masse boom per Banca Generali, la consulenza conquista l’impresa

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...

Azimut, i 2 nuovi big partner

Illimity, la banca di Passera, e il colosso finanziario olandese Ing sigleranno accordi con la rete ...

Oggi su BLUERATING NEWS: incubo Iva, tagli nei fondi

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...