La consulenza è un gioco di squadra

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 10 Giugno 2019 | 08:30
Una ricerca di Finer evidenzia come l’attività di advisory non possa limitarsi soltanto alle attività di gestione del portafoglio

Aiutare il cliente a definire i sui obiettivi. E’ una delle “missioni” più importanti di cui si sentono investiti i consulenti finanziari italiani secondo una ricerca di Finer, il think tank fondato da Nicola Ronchetti, che ha esposto i dati nell’ultima edizione di Efpa Meeting. Nel corso dell’intervento, il fondatore di Finer ha sottolineato come la consulenza finanziaria debba diventare sempre più un gioco di squadra in cui i financial advisor attinge anche alle competenze di esperti di altri settori, per esempio in materia fiscale, assicurativa o di successione dei patrimoni. Oltre ad aiutare il cliente a definire i suoi obiettivi, tra i compiti che puntano a svolgere i consulenti finanziari italiani c’è per esempio il miglioramento delle competenze finanziarie della clientela ma anche l’offerta di suggerimenti utili in materia di gestione dei crediti o degli immobili o addirittura di protezione dalle frodi. Quest’ultime voci, però, occupano ancora uno spazio limitato tra le priorità fissate dai financial advisor mentre la consulenza, a detta di Ronchetti, devesempre più diventare olistica e abbracciare l’intero patrimonio dell’investitore.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Elio Conti Nibali e quei ricordi dell’ufficio

Consulenza finanziaria, sostenibilità solo di facciata

Consulenza e coronavirus, un sondaggio svela come ci stiamo comportando

Consulenza e trasparenza dei costi, le osservazioni di Federpromm

Il Paese dove il consulente è nudo

Banca Generali, il migliore anno di sempre

Consulenti, Mifid 3 sarà solo una toppa

Consulenza, come sarà il wealt management nel 2025

Poste Italiane, consulenza ad ampio raggio

Consulenza e certificati al FeeOnly di Verona

Credem, destinazione innovazione

Consulenza e illiquidi, tra rivoluzione e rischi

Consulenza, l’industria tiene ma senza più i fasti

Il contributo della consulenza all’educazione finanziaria degli investitori

Consulenza fiscale, Mediolanum spiega gli Indici Sintetici di Affidabilità

Private banking in Italia, ecco quanto vale e chi comanda

Le truffe dei consulenti, viste dal fee only

Consulenza e trasparenza costi: per ora è un mezzo flop

Consulenza, l’esercito dei potenziali clienti esclusi

Rendiconti Mifid 2, è il turno di IWBank

Credem: Euromobiliare Advisory Sim rinnova gli investimenti

Allianz Bank FA, quando Mifid 2 fa rima con crescita

Consulenza d’estate, manuale di sopravvivenza

IWBank, give me five

I giovani hanno fame di consulenza

Nuovi Pir, Doris boccia il governo

Mediolanum svela l’antidoto contro il male del fai-da-te

Consulenza noir: Nicaragua, i reali sauditi, il figlio di Gelli e un radiato

Mediolanum, il cliente in maglia rosa

Consulenza: il futuro delle Scf

Reti Champions League, collegamenti impossibili

Azimut, la raccolta è sempre un piacere

Tutto pronto per il Forum Nazionale sulla Consulenza Finanziaria

Ti può anche interessare

Carige, si avvicina la fine del rebus

La vicenda Carige sembra essere arrivata a un’altra settimana decisiva. Secondo quanto riporta ...

Enasarco, le dritte in vista delle elezioni

Ecco una serie di indicazioni pratiche in vista delle prossime votazioni per l’elezione dei compon ...

Enasarco, parte la maratona elettorale

Si svolgerà dal 13 gennaio al 16 aprile 2020 la campagna relativa alle prossime elezioni per il rin ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X