Consulenti, cresce la minaccia dei robo advisor

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri10 giugno 2019 | 10:55

Aumentano il numero di operatori e la loro fetta di mercato cresce ogni anno. Sono le piattaforme di wealth tech italiane, i cosiddetti robo-advisor, spesso visti come una minaccia per i consulenti in carne e ossa. Secondo le stime di Pwc, riportate dall’Economia del Corriere della Sera, il mercato del gestione patrimoniale digital ha un tasso di crescita annua del 107%. Ed entro il 2022 le masse in gestione potrebbero aumentare fino a 1,6 miliardi di euro.

Crescono le piattaforme: in tutto sono otto e hanno un Ter dell’1%

Insieme al mercato, com’è ovvio, cresce anche il numero di operatori. Pwc conta in tutto otto piattaforme: Moneyfarm, Euclidea, Yellow Advice, Ib Navigator, Tinaba, Advise Only, Robobox e Deus Technology. Tutti hanno in comune un modello di business ibrido: cioè con la possibilità di comprare titoli online in autonomia su suggerimento degli algoritmi, oppure affidarsi a un gestore patrimoniale tradizionale. L’economicità è il punto forte di queste piattaforme che, tra consulenza e commissioni per la negoziazione degli strumenti finanziari, hanno un Total expense ratio medio (l’ammontare complessivo di voci di costo) intorno all’1%.

Chi comanda il mercato dei robot advisor: guida Moneyfarm con 600 milioni di masse

A dominare il mercato dei robot advisor italiano, per il momento, è Moneyfarm con 600 milioni di euro di masse in gestione. Società, quest’ultima, che in passato era stata al centro di polemiche per una campagna pubblicitaria ritenuta dai consulenti finanziari denigratoria nei loro confronti. L’Anasf, la maggiore associazione di categoria dei consulenti finanziari, aveva poi chiesto e ottenuto da Moneyfarm delle modifiche allo spot pubblicitario.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

I consulenti? Sono maggiordomi

Consulenti, dividersi i clienti è il vostro futuro

Consulenti: perché sono fondamentali nella tempesta

Verso la consulenza “sociale”, parla Molesini (Assoreti)

Fineco, reclutamento doc

Consulenti, tris di radiati a settembre e altre sanzioni

Consulenti, come non essere prigionieri del passato

Bnl Bnp Paraibas LB, 17 volti nuovi per Rebecchi

Consulenti, ecco i consigli sul portafoglio per i prossimi 5 anni

Efpa Italia Meeting nella culla del Rinascimento

Lutto in casa Fideuram

Consulenti: BlueAcademy e Teseo, ecco il corso per diventare European Financial Advisor

Consulenti, Enasarco goes social

Azimut, anatomia di una rivoluzione che potrebbe cambiare il mercato

Consulenti, incontro romano sulla previdenza con Südtirol Bank

Albo consulenti, assicuratori sotto esame

Fideuram Ispb, svolta con Apple nei pagamenti

Credem a passo di blockchain

Widiba, che cinquina nel reclutamento

IWBank PI, la rete acquista peso

CF Webinar, tornano i certificati dopo la pausa estiva

Assoreti, a luglio raccolta e gestito sorridono ancora

Consulenza, Di Ciommo a tutto campo

Efpa Italia, ecco l’esame integrativo EIP – EFA

Consulenti, ecco la banca del 2029

Poste Italiane a caccia di giovani consulenti

Enasarco e il populismo della protesta

Banca Mediolanum, scatto della raccolta ad agosto

Consulenti, occhio alle scadenze per Irpef e Irap

Consulenti, fatturare e guadagnare anche dopo la pensione

Credem, le persone prima di tutto

Widiba, una storia aperta

Consulenti e vigilanza, un agosto da bravi ragazzi

Ti può anche interessare

Consulenti, tris di ingaggi per Gamma Capital Markets

La società ha arruolato tre advisor di lunga esperienza. Ecco chi sono ...

Fineco, asse con i consulenti nel nome della trasparenza

Fineco è stata tra le società che hanno ottenuto valutazioni molto positive nell’approfondim ...

Deutsche Bank-Commerz, i sindacati non vogliono da fusione

Jan Duscheck ha bocciato ieri l'ipotesi di fusione in quanto, secondo lui, l'accordo metterebbe a ri ...