Azimut: raccolta sopra i 2 miliardi e un nuovo acquisto

A
A
A
Avatar di Redazione11 giugno 2019 | 16:11

Rimane in territorio positivo la raccolta netta per il Gruppo Azimut. A maggio, infatti, la società guidata dal presidente Pietro Giuliani ha registrato afflussi per 164 milioni di euro. Mentre il risultato da inizio anno è positivo per circa 2 miliardi di euro.

Nel corso del mese si è perfezionato l’acquisto del ramo di azienda di P&G Sgr, uno dei maggiori operatori in Italia attivi nel segmento del credito strutturato e delle ABS. Il Gruppo potrà così avvalersi delle specifiche competenze a beneficio della propria clientela, sia per la gestione dei prodotti già in essere, sia per lo sviluppo di nuovi prodotti in futuro.

Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine maggio a € 54,6 miliardi, di cui € 42,2 miliardi fanno riferimento alle masse gestite.

Positivo il commento di Giuliani: “Il dato positivo del mese, che ha risentito tuttavia dell’incremento della volatilità sui listini così come del disinvestimento di un mandato con bassa redditività di un cliente istituzionale, rafforza i risultati conseguiti da inizio anno portando la raccolta totale a raggiungere i 2 miliardi di euro. Nonostante i mercati, la performance media ponderata netta ai nostri clienti è superiore al +4.3%, ben al di sopra dell’indice di mercato dei nostri concorrenti. Do infine il benvenuto ufficiale a Fabiana Gambarota e Luca Peviani, che con il loro know-how e la loro esperienza come fondatori di P&G, ci aiuteranno ad aumentare le possibilità per i nostri clienti di avere performance sempre superiori e decorrelate dalla maggior parte dei mercati”.

 

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Borse, la crisi di governo affossa le reti

Il risiko delle reti nel segno BlackRock

Azimut, a luglio la raccolta non va in vacanza

Dividendi, ecco le reti rendono più dei btp

Reti, Mediolanum e Azimut puntano le pmi eccellenti

Azimut, un utile che fa la storia

Azimut, la raccolta rimane tonica a luglio

Azimut, benvenuto al sud

Azimut, la meglio gioventù

Performance fee, le linee guida Esma non danneggiano le reti

Reclutamenti, Azimut spinge sul Triveneto

Rendiconti Mifid 2, ecco i documenti assicurativi di Azimut

Azimut, si conclude il master sul passaggio generazionale

Azimut a Palazzo Mezzanotte, pronta per la nuova sfida

Azimut, impennata degli afflussi

Reti, quando il private equity diventa retail

Azimut mette nel mirino Banca Generali

Azimut si mette in mostra all’ombra del Vesuvio

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Caso H2O, faccia a faccia di Natixis con le reti

Azimut, largo alle donne nella rete

Azimut, alleanza con Passera

Azimut, in cerca di partner e sulla rotta giusta

Azimut: Giuliani si gode la sua rivincita

Azimut, la domanda senza risposta

Azimut, inizia la svolta sulle fee

Reti Champions Leaugue: Foti-Rebecchi, duello per la vetta

Azimut, faro su Londra

Consulenti, Mei saluta Deutsche Bank e guarda oltre

Intesa e Azimut, stretta di mano per i servizi ai cf

Azimut: per Giuliani il bello deve arrivare

Azimut Libera Impresa, è tempo di prequel

Prosegue lo sviluppo della rete Banco Desio

Ti può anche interessare

Banche, l’Italia è un modello virtuoso

“In Europa ci sono stati casi peggiori dei recenti scandali italiani (le quattro bridge bank e ...

Procapite: vincono i life banker di Bnl, gli Allianz Bank primi in gestito

A ottobre secondo posto nel ranking per i consulenti di Fineco, quarti i professionisti di Banca Gen ...

Consulenti finanziari, come avere successo: cosa non fare mai con i clienti

Ecco 4 cose che i consulenti finanziari non dovrebbero mai fare con i loro clienti aumentando così ...