Poste Italiane arruola consulenti finanziari

A
A
A
di Marcello Astorri 19 Giugno 2019 | 10:31

Poste Italiane apre le selezioni per assumere nuovi consulenti finanziari. Lo si apprende dalla sezione “lavora con noi” del sito ufficiale di Poste, dove si possono consultare le posizioni aperte all’interno del gruppo. Ci si può candidare direttamente dal portale, iscrivendosi e inviando il proprio curriculum vitae. In particolare, si cercano due tipi di figure professionali differenti: consulenti junior e senior. Il piano di assunzioni è collegato all’attuazione del Piano strategico “Deliver 2022”, che prevedeva un rafforzamento della rete con nuovi giovani laureati da avviare all’attività di consulenza sui prodotti finanziari e assicurativi. I candidati individuati saranno quindi inseriti all’interno della rete di Uffici Postali su tutto il territorio nazionale.

Poste Italiane assume giovani consulenti finanziari laureati

Se interessa candidarsi per la posizione junior, l’annuncio spiega che è necessaria una laurea magistrale in discipline economiche: Economia e Commercio, Economia Aziendale, Economia Istituzioni e Mercati Finanziari, Scienze Bancarie ed Assicurative, Economia Intermediari Finanziari e Scienze Statistiche. Per di più, la laurea deve essere stata conseguita con votazione finale non inferiore a 102/110. Il contratto proposto è un apprendistato della durata massima di 36 mesi.

Poste Italiane assume consulenti finanziari esperti

Per quanto riguarda i candidati a consulenti senior, invece, Poste Italiane cerca professionisti con almeno 2 anni di esperienza maturata nel settore bancario o assicurativo nell’ambito commerciali in attività di consulenza e vendita in materia di servizi d’investimento, prodotti assicurativi e di finanziamento. Altri requisiti sono: la laurea in discipline economiche o giuridiche e competenza certificate in base alle normative Mfid 2 e Idd. Sono inoltre requisiti preferenziali il superamento dell’esame da consulente finanziario e aver gestito un portafoglio clienti con masse di almeno 3 milioni di euro. Quale contratto di lavoro si offre? Un’assunzione a tempo indeterminato con incentivi variabili in base al raggiungimento degli obiettivi commerciali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Poste Italiane, nuovo contratto collettivo: un modello per il Paese

Poste Italiane: un Integrated Reporting da Oscar

Poste Italiane: l’utile a nove mesi cresce di oltre il 30%

NEWSLETTER
Iscriviti
X