Foà (AcomeA): “Conseguenze e rischi della Trade War”

A
A
A
Avatar di Redazione 25 Giugno 2019 | 09:48

Trade War: conseguenze, rischi e opportunità”. E’ il titolo del convegno che si terrà  domani, mercoledì  il 26 giugno 2019 a Milano, all’Hotel Palazzo Parigi, organizzato da AcomeA SGR. Intervengono Gianmarco Ottaviano, professore di economia e titolare della cattedra Achille e Giulia Boroli in studi europei all’Università Bocconi di Milano, e Alberto Foà,presidente di AcomeA SGR.Bluerating.com ha chiesto a Foà (nella foto)  di illustrare dei contenuti dell’evento.

Quali saranno i temi centrali dell’incontro?

In occasione del convegno sulla Trade War, AcomeA SGR ha voluto invitare come relatore il professore Gianmarco Ottaviano, esperto di commercio internazionale e professore di economia alla Bocconi. I temi dell’incontro verteranno principalmente sull’analisi degli squilibri commerciali globali e sullo stato dei dazi applicati da Stati Uniti e Cina.

 

Quali sono le ragioni che vi hanno spinto a organizzare un incontro su questi temi? 

Abbiamo voluto organizzare questo convegno perché oggi sui mercati è più che mai importante comprendere le dinamiche di commercio internazionale e le politiche economiche dei paesi. Una guerra commerciale tra le due superpotenze ha certamente effetti molto ampi sulla crescita economica e sulla stabilità macroeconomica globale. Il punto cruciale, in questa fase, è capire chi sarà in grado di attutire meglio il colpo e chi invece rischierà di subire l’impatto maggiore.

 

Nel titolo del convegno si parla anche d rischi e opportunità portate in dote dalla Trade War. Possiamo riassumere quali sono i rischi e le opportunità della “guerra commerciale” oggi in corso tra le grandi potenze del pianeta? 

I rischi possono essere determinati dall’innescarsi di una guerra commerciale anche tra Stati Uniti ed Europa. Questo scenario avrebbe conseguenze negative sulla produzione del Vecchio Continente. Quanto alle opportunità in ottica di portafoglio, stiamo assistendo ad una nuova fase di politiche monetarie ultra-espansive da parte delle banche centrali globali, e questo potrebbe senz’altro avere ripercussioni positive sui mercati obbligazionari riducendo gli spread, sia in Europa sia sui mercati emergenti.

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI SULL’EVENTO 

PROGRAMMA DELL’EVENTO: 

Ore 11: Accredito

Ore 11.30-13: Convegno

A seguire light lunch

COME PARTECIPARE:

L’evento è riservato agli esperti del settore. Per confermare la propria partecipazione, si prega di inviare una mail a evento@acomea.it 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti e giovani, perché vale la pena investire le paghette

AcomeA, nuovo accordo di distribuzione con CheBanca!

AcomeA, un webinar dedicato al mondo dei bond

NEWSLETTER
Iscriviti
X