Consulente finanziario: sette consigli per intraprendere la professione

A
A
A
Avatar di Simona Politini 4 Luglio 2019 | 12:50

Consulente finanziario, come diventare un professionista degli investimenti

La consulenza finanziaria può essere una grande scelta professionale, ma sfortunatamente molti nuovi consulenti finanziari non riescono a superare i primi due anni. Ecco 7 suggerimenti mirati ai nuovi consulenti per trasformare un lavoro in una carriera.

Consigli per intraprendere la carriera di consulente finanziario

Caro neo-consulente finanziario, prova a seguire questi 7 consigli  per prendere davvero in mano il tuo futuro e diventare un professionista di successo.

1 – Consulente finanziario, chiediti sempre perché 

Perché sei entrato in questo business? È stato solo per guadagnarti da vivere o è stato per aiutare veramente le persone a gestire il patrimonio e fare la differenza nella loro vita? Ci sono molte carriere con molto meno stress e responsabilità con le quali puoi guadagnarti da vivere. Assicurati di essere nel business della consulenza finanziaria per le giuste motivazioni e di mantenere sempre questa predisposizione positiva nella tua mente.

2 – Consulente finanziario, definisci i tuoi valori e impegnati a rispettarli

Lo stress si verifica quando le nostre azioni sono incoerenti con le nostre convinzioni. Come in ogni settore, questo business è pieno di tentazioni che potrebbero compromettere i tuoi valori. Assicurati di capire fino a che punto vuoi spingerti e impegnati nel non sorpassare la linea, il compromesso è una pendenza scivolosa.

3 – Consulente finanziario, scegli come vuoi lavorare

Ci sono diversi percorsi di carriera per la figura del consulente finanziario. Puoi lavorare in rappresentanza di un intermediario abilitato, principalmente banche e Società di intermediazione mobiliare (Sim), come dipendente, come agente o come mandatario. In questo caso sarai tecnicamente un consulente finanziario abilitato all’offerta fuori sede. Puoi scegliere anche di lavorare come consulente finanziario indipendente (o a parcella o fee only). In questo caso o lavorerai da solo in maniera totalmente autonoma o potrai decidere di lavorare all’interno di una società di consulenza facendo squadra con altri professionisti come te. Valuta con attenzione l’opzione che più si allinea alla tua idea di lavoro confrontandoti con chi già pratica la professione da un po’.

4 – Consulente finanziario, crea un piano

Dove ti vedi tra cinque anni? Come ci arriverai? Ora che conosci e hai deciso il tipo di consulente finanziario che desideri essere, crea un piano per acquisire le competenze, le conoscenze e l’esperienza necessarie per svolgere al meglio questa professione. Ciò può significare iniziare come junior o consulente associato in una società esperta, fare uno stage o entrare in un’azienda che potrebbe non essere la tua prima scelta, ma offre una formazione o un’esperienza preziosa.

5 – Consulente finanziario, educa te stesso

Solo perché hai ottenuto l’iscrizione all’albo, questo non significa che tu sappia tutto quello che c’è da sapere sulla pianificazione finanziaria. Molte persone trascorrono anni in un segmento di questo settore e diventano esperti in quella piccola area, ma hanno lacune nella propria base di conoscenze. Utilizza il tuo tempo iniziale per aumentare le tue esperienze ed essere in grado di muoverti attraverso ogni aspetto della consulenza finanziaria per poi dopo specializzarti.

6 – Consulente finanziario, trova un mentore

Niente insegna come l’esperienza. Trova un mentore che sta già perseguendo con successo la tua visione quinquennale e chiedi se è disposto a supportarti. Un buon mentore può aiutarti a chiarire il tuo piano a lungo termine, segnalare potenziali ostacoli e fornire risorse per espandere la tua rete. La maggior parte delle persone che condividono una visione comune è più che felice di aiutare e il consiglio che può fornire potrebbe accelerare notevolmente il tuo sviluppo e il raggiungimento dei tuoi obiettivi.

7 – Consulente finanziario, mantieni il tuo ego sotto controllo

Quando ottieni successo in questo settore, è facile iniziare a credere di avere tutte le risposte giuste, specialmente quando sempre più persone prendono nota del tuo successo. Ma ricorda, nessuno sa tutto. Come cresci nella tua carriera, ti potrebbe essere chiesto di assumere ruoli di maggiore responsabilità come manager, stratega aziendale, esperto delle operazioni e altro ancora che hanno poco a che fare con l’atto della pianificazione finanziaria fine a se stessa. Continua a imparare, a mantenere una mente aperta, a rimanere umile e a chiedere aiuto agli altri per garantire il perseguimento dei tuoi valori (vedi punto 2).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

La vita del consulente finanziario inizia a 40 anni

Consulente, 1000 dollari per tranquillizzare il tuo cliente

Consulente-terapista, per Martini (Azimut) questo è il futuro

Consulente, su Linkedin sei tra i più ricercati

Consulenza, quando un cognome ti condanna

Consulente, difendi il tuo cliente da questa truffa

Addio a un ex consulente. Basket in lutto

Coronavirus, il consulente che ha vinto la malattia

Da Bud Spencer a consulente finanziario, la storia di Cary

Consulenza finanziaria e coronavirus: come gestire il panico degli investitori

Consulenti, radiato un professionista “casa e chiesa”

Da studente a consulente in 10 mosse

Genova, si finge consulente per truffare i clienti

Consulente finanziario: perché un potenziale cliente sceglie di affidarsi a te

Consulenti, tutti a caccia dei beni rifugio

Consulente finanziario: i benefici sui quali puntare per acquisire nuovi clienti

Consulente finanziario: come realizzare il biglietto da visita perfetto

Consulenti finanziari: come trasformare i dirigenti aziendali in vostri clienti

Consulenti, le domande giuste da fare ai vostri clienti

Una consulente finanziaria conquista Banderas

Consulente finanziario: 4 cose da non fare mai ai tuoi clienti

Quando il consulente ti salva la vita

Consulente, il check-up al tuo cliente impresa

Consulenza: le 7 cose che un consulente finanziario di successo non fa

Consulente finanziario: 7 comportamenti auto-sabotanti da evitare assolutamente

Consulente finanziario: 6 cose che non dovresti mai dire ai tuoi clienti

Consulente finanziario: 6 cose che nessuno ti dice sulla professione

Consulente e mandante, ecco perché ci si lascia

Consulente finanziario: consigli di LinkedIn per trovare lavoro e clienti

Consulente finanziario, i 3 motivi per convincere i clienti indecisi

Diventare consulente finanziario: pro e contro della professione

Investimenti, chi ha la testa sceglie il consulente

8 abitudini di successo nella consulenza finanziaria

NEWSLETTER
Iscriviti
X