Fineco, giugno caldo per la raccolta

A
A
A
Avatar di Redazione 4 Luglio 2019 | 16:53

Se è vero che lo scorso finale di giugno ci ha lasciato temperature africane, possiamo trovare un facile parallelismo con una raccolta di Fineco che di certo non si è raffreddata rispetto a maggio, anzi. La società guidata dall’ad Alessandro Foti riesce a mantenere gli afflussi ad alti giri, incrementando di oltre il 23% la performance dello scorso mese. Ma andiamo ai dati.

Nel mese di giugno la raccolta netta è stata pari a € 626 milioni, con quella in risparmio gestito si attesta a € 446 milioni (+43% a/a), pari al 71% dei flussi totali nel mese.

Da inizio anno la raccolta netta è stata pari a € 3.334 milioni (-7% a/a): la raccolta gestita ha raggiunto €1.419 milioni, la raccolta amministrata ha raggiunto € 140 milioni e la raccolta diretta € 1.775 milioni.

La raccolta in “Guided products & services” ha raggiunto € 1.602 milioni (+13% a/a) e la raccolta netta dei nuovi servizi di consulenza evoluta Plus e Core Multiramo Target si attesta a € 2.227 milioni. L’incidenza dei Guided Products rispetto al totale AuM è salita al 69% rispetto al 64% di giugno 2018 e al 67% di dicembre 2018.

La raccolta da inizio anno tramite la rete di consulenti finanziari è stata pari a € 2.910 milioni.

Il Patrimonio totale è pari a € 75.892 milioni (+9% rispetto a giugno 2018 e a dicembre 2018). In particolare, il patrimonio totale riferibile alla clientela nel segmento Private Banking, ossia con asset superiori a € 500.000, si attesta a €29.970 milioni, in rialzo dell’11% a/a.

Si segnala che al 30 giugno 2019 Fineco Asset Management gestisce masse per € 11,9 miliardi, di cui € 6,8 miliardi classi retail e circa € 5,1 miliardi relativi a classi istituzionali.

Da inizio anno sono stati acquisiti 59.405 nuovi clienti, di cui 8.725 nuovi clienti nel solo mese di giugno. Il numero dei clienti totali al 30 giugno 2019 è di circa 1.318.000, in crescita del 6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Per quanto riguarda l’attività di brokerage, nel primo semestre del 2019 sono stati realizzati 11,95 milioni di ordini eseguiti.

Alessandro Foti, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Fineco, dichiara: “Siamo particolarmente soddisfatti del solido dato di raccolta di giugno, che mostra un’elevata qualità del mix di nuovi flussi e un’ulteriore accelerazione verso le soluzioni di consulenza evoluta. Il primo semestre conferma l’attrattività di un modello sostenibile e robusto che punta sulla crescita organica e sullafidelizzazione. I clienti continuano a premiare la trasparenza dell’approccio Fineco e la completezza dei servizi finanziari offerti, rafforzando la sostenibilità nel lungo periodo”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il private banker che sfida i populisti della finanza

Consulenti, c’è chi parla ancora di “piazzisti del gestito”

Raccolta, è subito bis per Fineco. IWBank di nuovo in apnea

NEWSLETTER
Iscriviti
X