Mediolanum, la raccolta trabocca di gestito

A
A
A
Avatar di Redazione5 luglio 2019 | 11:59

Riprende a crescere la raccolta di Banca Mediolanum. Se a maggio ci eravamo lasciati con 259 milioni di euro di afflussi, principalmente frutto dell’amministrato, giugno invece ci mostra 292 milioni di apporti con un gestito assolutamente protagonista (262 milioni).

Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum commenta: “La raccolta totale di 292 milioni di euro del mese di giugno caratterizza ancora una volta Banca Mediolanum per la grande qualità. Con 262 milioni di euro in risparmio gestito, il 90% della raccolta totale, i nostri clienti continuano a preferire soluzioni di investimento, in particolare unit-linked orientate al lungo periodo perseguendo la strategia di pianificazione finanziaria che da sempre ci contraddistingue”. “Prosegue inoltre con successo l’impegno della Banca nel sostenere la crescita delle PMI italiane attraverso attività di finanza straordinaria realizzate dalla Direzione Investment Banking – conclude Doris – e sono felice di poter annoverare la nostra ultima operazione che ci ha visto protagonisti al fianco di Cartiera di Ferrara S.p.A. come Financial Advisor nell’emissione di un mini-bond che permetterà il potenziamento del loro piano di sviluppo industriale”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, nuova offerta Etica per i consulenti

Banche, incubo margini

Mediolanum, gran reclutamento a ottobre

Unicredit, 1 miliardo per la sostenibilità

Banche, il fintech ammazza i ricavi

Widiba, contaminazione salentina

Consulenti, il fascino discreto della filiale

Banche, primi passi verso Basilea 3

Le banche italiane aumentano la liquidità con il tiering della Bce

Banche, 9 miliardi di utili ma meno dipendenti

Allianz Italia, raccolta sugli scudi nel 2019

Mediolanum, Doris promette un utile 2019 da record

Mediolanum, il trimestre regala masse record e dividendo

Rendiconti ex Mifid 2 e trasparenza, Mps in prima linea

Banche, l’Inventive Banking sarà fondamentale

IWBank, settebello nel reclutamento

Doris ha un tesoro di 100 milioni

Credem, destinazione innovazione

Widiba dalla parte delle start up

IWBank PI, l’evoluzione è adesso

Banche: fusione Ubi-Bper, ecco a chi e perché piace

Banche europee, l’ondata dei tagli

Fineco, reclutamento doc

Banco Bpm-Ubi, tentazione terzo polo

Pir, la sfuriata di Doris

Allianz Bank FA, advisory in riva al lago

Banche, la cooperazione vista dall’Asia

Banca Mediolanum, nuova avventura nel centro Italia

Fideuram e Sanpaolo Invest, è tempo di turnover nelle reti

Wealth management, ecco il master per i manager

BlackRock, sale la quota nei giganti bancari

Banche, i tassi hanno un conto salato

Consulenti, ecco la banca del 2029

Ti può anche interessare

Allianz Bank FA, nuova alleanza con Mfs per la distribuzione

MFS Investment Management e Allianz Bank Financial Advisors hanno siglato un contratto di distribuzi ...

CheBanca! chiude la trimestrale con utili e ricavi in crescita

CheBanca! chiude la trimestrale al 30 settembre con una pioggia di dati positivi. Infatti, nel primo ...

IWBank PI, l’evoluzione è adesso

Lo scorso febbraio si concludeva “Now”, la convention che di fatto definiva obiettivi e ambizion ...