Assopopolari, nel segno della cooperazione bancaria

A
A
A
Avatar di Redazione9 luglio 2019 | 12:28

La Cooperazione bancaria internazionale sta assumendo una rilevanza sempre più ampia in termini di istituzioni creditizie e di attività nel sostegno dello sviluppo e del consolidamento economico. Oggi, nel mondo, conta complessivamente oltre 200.000 istituti, 430 milioni di soci e 730 milioni di clienti per un totale di 9.000 miliardi di euro di raccolta e 7.000 miliardi di impieghi.

La Cooperazione bancaria è in espansione particolarmente in Asia, dove si contano oltre 150.000 istituti, 200 milioni di soci e 320 milioni di clienti con 3.500 miliardi di euro di raccolta e 1.700 miliardi di impieghi. All’interno del continente asiatico, grande vitalità mostrano Vietnam, Thailandia, Laos e Cambogia con 3.500 banche, 6 milioni di soci e di clienti, oltre 20 miliardi di euro di raccolta e di impieghi. Importanti i risultati di Corea del Sud dove gli istituti sono 1.500, i soci 6 milioni, i clienti 16 milioni, la raccolta pari a 45 miliardi di euro e gli impieghi 26 miliardi, e Giappone dove la Categoria, rappresentata dalla Norinchukin Bank e dalle Shinkin Banks, conta quasi 1.000 banche, 18 milioni di soci, 56 milioni di clienti, 2.400 miliardi di euro di raccolta e 850 miliardi di impieghi.

L’analisi degli aspetti più rilevanti di tale fenomeno sarà l’oggetto dei prossimi incontri tra l’Associazione fra le Banche Popolari e le delegazioni dei paesi asiatici e del Giappone che avranno luogo, rispettivamente, il 25 luglio e il 22 ottobre. Gli incontri sono finalizzati a un operativo scambio di valutazioni e di esperienze sulle modalità con le quali il ruolo delle Banche Popolari e Cooperative si è evoluto negli ultimi anni all’interno del sistema economico italiano, asiatico e giapponese, nonché sullo scenario internazionale con particolare attenzione alle sfide future.

Per il Segretario Generale di Assopopolari, Giuseppe De Lucia Lumeno, “Gli incontri previsti rappresentano un ulteriore elemento positivo che conferma la vocazione internazionale della cooperazione, la sua vitalità e il suo dinamismo. L’appuntamento con le delegazioni asiatiche segue quelli già avvenuti nel recente passato, anche con altre realtà della Cooperazione bancaria europea e mondiale. Il sostegno alle economie locali, alle famiglie e alle piccole e medie imprese, insieme alla sussidiarietà e alla prossimità, sono ancora oggi elementi che uniscono e contraddistinguono, in tutto il mondo, il Credito Popolare e che rendono questa storia, ovunque, una storia di successo e di sviluppo”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Rendiconti Mifid 2: Banca Generali, il valore della sintesi

Widiba, la cultura finanziaria va al mare

Ubi Banca, sprint nei pagamenti

Deutsche Bank, la borsa premia la cura-choc

Intesa, private banking sulle Dolomiti

Mediolanum, la raccolta trabocca di gestito

Banche, lo spread regala un miliardo

Assoreti: a maggio tanta liquidità e poco gestito

Banche e reti, i consulenti hanno una marcia in più

Conti correnti: gli Italiani sono più parsimoniosi

Ubi Banca va di nuovo a canestro

Reti, Banca Consulia tratta con Unica Sim

Banca Generali e la festa dei bambini a Citylife

CheBanca!, reclutamento senza sosta

Reti, ora la fee è (quasi) una certezza

Banche, l’Italia è un modello virtuoso

BlackRock-Carige, niente nuovi esuberi

Fineco si gode private banking e indipendenza

Banche, la politica ammazza l’utile

Dossier reclutamento – Widiba

Dossier reclutamento – IWBank PI

Quando la consulenza è una questione morale

Dossier reclutamento: Allianz Bank FA

Mediolanum, consulenza caput mundi

Un tesoro chiamato IWBank

Oggi su BLUERATING NEWS: colpaccio Mediobanca, Fineco ottimista

Foti ai consulenti Fineco: non temete, nel 2019 guadagnerete di più

Banche Ue, le nuove norme affossano le pmi

Truffa diamanti, arriva il presidio davanti a Banco Bpm

Widiba, cresce la presenza nel Sud Italia

Widiba: la nuova ricetta della consulenza

Oggi su BLUERATING NEWS: rivoluzione BlackRock, allarmi incrociati

Scm Sim, la perdita triplica

Ti può anche interessare

Popolare Bari: il rilancio entro giugno

Il piano di rafforzamento prevede taglio dei costi, consolidamento patrimoniale e ingresso di nuovi ...

Manovra, la pressione fiscale non scende

Niente cambia sul fronte del bilancio fiscale per imprese e famiglie ...

Credit Suisse toppa lo stress test della Fed

Rimandata a ottobre negli Stati Uniti. E’ il verdetto della Federal Reserve su Credit Suisse, che ...