Intermediazione e utili: crollano le sgr, bene le sim

A
A
A
Avatar di Redazione11 luglio 2019 | 14:48

Tra i risultati emersi dall’ultimo bollettino statistico Consob dedicato a “Le società quotate e l’intermediazione finanziaria nel 2018″ abbiamo i dati contabili delle Sgr di diritto italiano, i quali mostrano una sensibile riduzione dell’utile netto rispetto al 2017 (-38.9%), dovuta sostanzialmente al calo delle commissioni attive e degli utili da partecipazioni.

Invece l’utile netto delle SIM risulta cresciuto del 7,9%, principalmente per l’aumento delle commissioni attive e del risultato netto dell’attività di negoziazione.

A fine anno il controvalore degli strumenti finanziari detenuti presso intermediari italiani a fronte della prestazione di servizi di investimento e di gestione del risparmio risultava diminuito del 6,8% rispetto al dato di fine 2017.

Anche i volumi di attività relativi alla prestazione di servizi di investimento sono complessivamente diminuiti nel 2018 (collocamento di strumenti finanziari -19,9%, esecuzione ordini -12,6%, ricezione e trasmissione di ordini -19,3%, negoziazione in conto proprio -1,5%). I premi lordi derivanti dal collocamento di prodotti assicurativi a prevalente contenuto finanziario distribuiti in Italia da intermediari italiani hanno fatto registrare un calo (-6,7%), dovuto alla flessione dei premi relativi alla distribuzione di polizze unit linked (-10,3%).

A fine anno, il patrimonio gestito da intermediari italiani risultava in leggera flessione rispetto alla fine del 2017 (-2,3%), per effetto del calo del patrimonio riferibile alle gestioni patrimoniali su base individuale istituite in Italia (-2,1%), agli OICR aperti di diritto italiano (-7,2%), ai fondi pensione e altre forme pensionistiche istituiti in Italia da società diverse da imprese di assicurazione (-2,1%), pur a fronte dell’aumento del patrimonio riferibile a fondi chiusi di diritto italiano (+16,0%). In leggera riduzione il patrimonio degli OICR aperti esteri collocati in Italia (-4,3%).

Per il bollettino completo cliccate qui.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consob, Nori è il nuovo dg

Consob pronta per i prospetti semplificati

Consob, linea dura contro gli abusivi del trading

Consob: occhio alla truffa delle società clone

Consulenti, doppia gaffe di Savona

Savona (Consob): Viva la consulenza “indipendente”

Consob, amnesie e buchi di Savona

Sgr, reti e consulenti sotto la lente della Consob

Consob, quante sanzioni (e radiazioni) ai consulenti

Abusivismo finanziario: la guerra dei cloni

Contributi Consob, ora i consulenti vogliono un taglio

Mifid 2 e prodotti di casa, scatta l’operazione vigilanza

Consob e Procura di Roma, patto contro l’abusivismo finanziario

Consob, Bertezzolo ai saluti

Savona presidente Consob, è ufficiale

Consob apre la consultazione su crypto asset e ico

Piazza Affari, piazza dei padroni

Banche, Consob vuole lo Srep nel prospetto

Consulente radiato, la Corte condanna Consob e annulla la delibera

Abusivismo finanziario sul web, Consob non abbassa la guardia

Mifid, quando il profilo del cliente è truccato

Consob, Savona detta la linea

Esma sotto la lente

Consulenti, i robot sono già qui

Consob, è fatta per Savona

La scelta gialloverde per Consob

Consob, parte la campagna social per Scolari alla presidenza

Firme contraffatte e altre violazioni, radiato consulente

Servizi di consulenza, una lamentela ben nota

Arriva la prima radiazione targata Ocf

Distrazione di somme e altre irregolarità, radiato ex Fineco

Con Consob per parlare di banca e finanza

Doppia nomina tra i responsabili di Consob

Ti può anche interessare

Intesa e Unicredit alla prova dei numeri 2018

Il mercato attende i risultati annuali ...

Consulente finanziario, come trovare clienti con LinkedIn: consigli per l’uso

Come trovare clienti online? Una semplice guida all’uso di LinkedIn per consulenti finanziari ...

Unicredit studia il colpaccio in Deutsche Bank

Mustier vuole un big dell'istituto tedesco per la poltrona di Finanza e Controllo a Piazza Gae Aulen ...