Intermediazione e utili: crollano le sgr, bene le sim

A
A
A
Avatar di Redazione 11 Luglio 2019 | 14:48

Tra i risultati emersi dall’ultimo bollettino statistico Consob dedicato a “Le società quotate e l’intermediazione finanziaria nel 2018″ abbiamo i dati contabili delle Sgr di diritto italiano, i quali mostrano una sensibile riduzione dell’utile netto rispetto al 2017 (-38.9%), dovuta sostanzialmente al calo delle commissioni attive e degli utili da partecipazioni.

Invece l’utile netto delle SIM risulta cresciuto del 7,9%, principalmente per l’aumento delle commissioni attive e del risultato netto dell’attività di negoziazione.

A fine anno il controvalore degli strumenti finanziari detenuti presso intermediari italiani a fronte della prestazione di servizi di investimento e di gestione del risparmio risultava diminuito del 6,8% rispetto al dato di fine 2017.

Anche i volumi di attività relativi alla prestazione di servizi di investimento sono complessivamente diminuiti nel 2018 (collocamento di strumenti finanziari -19,9%, esecuzione ordini -12,6%, ricezione e trasmissione di ordini -19,3%, negoziazione in conto proprio -1,5%). I premi lordi derivanti dal collocamento di prodotti assicurativi a prevalente contenuto finanziario distribuiti in Italia da intermediari italiani hanno fatto registrare un calo (-6,7%), dovuto alla flessione dei premi relativi alla distribuzione di polizze unit linked (-10,3%).

A fine anno, il patrimonio gestito da intermediari italiani risultava in leggera flessione rispetto alla fine del 2017 (-2,3%), per effetto del calo del patrimonio riferibile alle gestioni patrimoniali su base individuale istituite in Italia (-2,1%), agli OICR aperti di diritto italiano (-7,2%), ai fondi pensione e altre forme pensionistiche istituiti in Italia da società diverse da imprese di assicurazione (-2,1%), pur a fronte dell’aumento del patrimonio riferibile a fondi chiusi di diritto italiano (+16,0%). In leggera riduzione il patrimonio degli OICR aperti esteri collocati in Italia (-4,3%).

Per il bollettino completo cliccate qui.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consob, la consulenza fa sempre discutere

Consob, la grana stipendi e le voci di un addio di Savona

Consulenti, richiamo di Consob sul regolamento SFDR

NEWSLETTER
Iscriviti
X