Mediolanum, così parlò di Montigny al Fed

A
A
A
Avatar di Redazione12 luglio 2019 | 10:04

Nella giornata di ieri si è svolto al MiCo di Milano il Forum dell’Economia Digitale 2019.

Tra gli interventi della giornata milanese, che ha visto la presenza anche del premier Giuseppe Conte, c’è stato quello dedicato a Trasformazioni sociali, economiche e tecnologiche a cura di Oscar di Montigny, chief innovation, sustainability & value strategy officer di Banca Mediolanum.

Sul profilo twitter della società ecco la sequenza dei passaggi più significativi dell’intervento, che vi riportiamo di seguito.

-“Be the Change. Il cambiamento deve partire da noi. Siamo la tecnologia più potente del mondo.”

-“Chi fa impresa non deve aspettare di sapere quale sarà il nuovo trend. Deve saperlo individuare per primo, ben prima che se ne parli. Occorre immaginare un mondo diverso a quello finora noto.”

-“Viviamo in un sistema completamente sbilanciato. La metà della popolazione del pianeta ha perso qualsiasi tipo di . È tempo di assumersi delle . Serve una rivoluzione gentile.”

-“Per un’analisi lungimirante del domani dobbiamo tenere in considerazione 4 fattori: , , ed . Da qui, tramite l’ e , possiamo cambiare il mondo.”

-” l’ è la più bella che esiste. Perché siamo stati pensati per farci delle domande, mentre le macchine non se le fanno. Come generare cambiamento? Assumendoci nuove responsabilità”

-“in soli 25 anni abbiamo distrutto il 10% delle risorse naturali della Terra.  Siamo difronte a un bivio: se non cambiamo per il è finita. Dobbiamo capire che è di ciasuno di noi nelle nostre cerchie”.

-“Non puoi fermare l’evoluzione di una liquida con un solido, come si faceva in passato. Vanno trovate altre ! È come per il : se non usi l’ sei destinato a sparire”.

-“Le devono sostituire il perseguimento di una con uno spirito di responsabile. Il denaro è un mezzo. L’essere umano il fine.”


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Credem a passo di blockchain

Widiba, che cinquina nel reclutamento

IWBank PI, la rete acquista peso

CF Webinar, tornano i certificati dopo la pausa estiva

Assoreti, a luglio raccolta e gestito sorridono ancora

Consulenza, Di Ciommo a tutto campo

Efpa Italia, ecco l’esame integrativo EIP – EFA

Consulenti, ecco la banca del 2029

Poste Italiane a caccia di giovani consulenti

Enasarco e il populismo della protesta

Banca Mediolanum, scatto della raccolta ad agosto

Consulenti, occhio alle scadenze per Irpef e Irap

Consulenti, fatturare e guadagnare anche dopo la pensione

Credem, le persone prima di tutto

Widiba, una storia aperta

Consulenti e vigilanza, un agosto da bravi ragazzi

Cari consulenti, gli investitori stanno diventando più esigenti

Reclutamenti, IWBank PI cala l’asso in Friuli

Consulente sospeso diventa “wanted” come nel Far West

Giovani consulenti, un aiuto da Anasf

Un ex cf potrebbe guidare l’economia italiana

Consulenti, ecco tutte le app che vi possono aiutare

Bufi (Anasf) dice la sua sulla crisi di governo

Consulenti, ecco il segreto per non mollare

Consulenti, ecco 6 mercati da tenere d’occhio

Fideuram ISPB, il banker in stile millennial

I consulenti non sono con Salvini

Enasarco, la Santa Alleanza è pronta al ribaltone

Consulenti, così si diventa fedeli alla mandante

Consulenti, in ufficio c’è il caroaffitto

Per l’ex Widiba Cardamone c’è l’ipotesi Sia

Enasarco, la rabbia dei consulenti non si placa

Consulenti, tutta la fatica di essere un manager

Ti può anche interessare

Deutsche Bank, Sewing promette utili nonostante la trimestrale

Ma il mercato non ci crede: ieri il titolo ha chiuso a 8,87 euro, in calo del 4,76%, al livello pi ...

Fisco: tregua M5s-Lega, salta lo scudo

Alla fine lo scudo fiscale non si farà ...

Consulenti furbetti? Anasf vince e la pubblicità si cambia

Qualche tempo fa vi avevamo riportato dello “scandalo” che aveva generato l’ultima ...