Tagli in UniCredit, i sindacati pronti alla battaglia

A
A
A
di Redazione 23 Luglio 2019 | 09:26

Dura reazione dei sindacati alla notizia uscita ieri (e non ancora confermata), di maxi tagli al personale nel gruppo UniCredit (si veda qui la cronaca di Buerating.com). I sindacati parlano di strategia miope e sottolineano che, tradizionalmente, i piani di tagli di questo tipo sono sempre stati concordati con le organizzazioni sindacali. A ribadirlo, in alcune dichiarazioni rilasciate a Il Sole24Ore è stato Lando Silleoni, segretario nazionale della Fabi, il maggiore sindacato dei bancari. Giuliano Calcagni, segretario della Fisac Cgil ha parlato invece di “atto violento contro l’Italia e i lavoratori bancari”

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche: possibili tagli a UniCredit. Ma non nella rete commerciale

Certificati, da UniCredit 14 nuovi Memory Cash Collect Worst Of

Mps, 4mila esuberi per restare in piedi

NEWSLETTER
Iscriviti
X