Banca Mediolanum, archiviata l’indagine su Berlusconi

A
A
A
di Redazione 25 Luglio 2019 | 10:42

Indagini archiviate. Si chiude così la posizione dell’ex premier Silvio Berlusconi su cui era stato aperto un fascicolo per corruzione in atti giudiziari. La vicenda è legata alla sentenza del Consiglio di Stato che nel 2016 annullò l’obbligo per Berlusconi di cedere la quota eccedente il 9,99% detenuta in Banca Mediolanum. Come riportato dal sito di Milano Finanza che cita l’agenzia Reuters , il gip di Roma, Daniela Caramico D’Auria, ha accolto la richiesta della Procura di Roma, disponendo appunto l’archiviazione per Berlusconi. Il gip ha stabilito che dalle indagini sono emerse anomalie e che gli elementi acquisiti non sono sufficienti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Mediolanum: reclutamento avanti tutta

Consulenti, un ex di Banca Mediolanum (e non solo) per Sudtirol Bank

Banca Mediolanum, la nuova forza è il consumer lending

NEWSLETTER
Iscriviti
X