Azimut, benvenuto al sud

A
A
A
Avatar di Redazione 26 Luglio 2019 | 15:58
La rete di consulenti del gruppo Azimut inserisce un uomo di peso nella sua squadra operativa al sud Italia

Azimut Capital Management si regala un rubino per la sue rete nel sud Italia. Così si chiama, infatti, Pier Luigi Rubino, manager con una consolidata esperienza maturata all’interno del gruppo Monte dei Paschi. Avrà la qualifica di Business Development Manager della macro area 5 (che comprende la Toscana e le regioni del centro sud Italia con presidi anche in Lombardia e in Trentino Alto Adige) di Azimut Capital Management, Rubino riporterà direttamente al managing director Riccardo Maffiuletti e collaborerà con Stefano Tosi, area manager della struttura del centro sud, per lo sviluppo della rete. “Questo nuovo ruolo – commenta PierLuigi Rubino – “è una sfida che ho accettato con grande entusiasmo. Sono felice di poter mettere la mia esperienza al servizio di un’azienda d’eccellenza come Azimut”.

Rubino, 49 anni (foto allegata), ha iniziato la sua carriera come consulente finanziario nel 1993 occupandosi prevalentemente della gestione di clienti istituzionali, quali banche di credito cooperativo e banche popolari, per la gestione dei titoli di proprietà. Nel 1996 diventa area manager della rete di Banca del Salento, poi Banca 121 dove ricopre il ruolo di capo area Calabria e Sicilia con la responsabilità del canale filiali e della rete dei consulenti finanziari. Nel 2002, con la trasformazione di Banca 121 in MPS Banca Personale, Rubino diventa responsabile commerciale della rete di consulenti finanziari per il Sud Italia e successivamente si occupa dell’advisory finanziario e non finanziario per la rete private di Mps per il meridione. Nel 2011 viene nominato direttore commerciale per il Sud con sede a Napoli, con una parentesi anche di responsabilità per il centro Italia (Lazio, Sardegna, Umbria, Abruzzo) a Roma.

Riccardo Maffiuletti, managing director di area di Azimut Capital Management, commenta: “Rafforziamo la squadra manageriale con un profilo di elevata professionalità. Rubino apporta infatti le sue competenze per consolidare, insieme al team di manager presente sul territorio, la strategia di sviluppo commerciale in un’area strategica come quella del Sud Italia, su cui abbiamo notevolmente aumentato i nostri investimenti ed il nostro focus alla ricerca di nuove importanti opportunità di crescita. Strategia che ci sta ampiamente ripagando”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut: tra religione ed elicotteri, le domande impossibili a Giuliani

Azimut, un nuovo successo per il corporate finance

Azimut e gli Escalona, quando la consulenza è una tradizione di famiglia

Investimenti, 6 strategie dei big delle reti a confronto

Azimut, una mossa per la crescita sociale

Reti, dopo il Covid-19: Azimut, la coscienza sostenibile

Reti, dopo le trimestrali è il momento dei confronti

Giuliani (Azimut): niente paura per l’utile

Consulenti, ecco i fondi delle reti che possono aiutare l’Italia

Azimut, dove investono i suoi clienti

Azimut, la raccolta regge anche ad aprile

Azimut, arrivano dividendo, buy-back e whitewash

Azimut, accelerata sul fintech

Azimut, Giuliani e soci pronti all’azione

Azimut, a marzo raccolta in positivo e ok al dividendo

Azimut, quando il consulente ti trova la mascherina

Azimut, i compensi ai top manager

Azimut lancia un nuovo strumento per aiutare le attività commerciali

Azimut sempre più in prima linea contro il Coronavirus

Azimut, il Coronavirus non ferma Timone Fiduciaria

Reti, basta slogan. La verità messa a nudo sui giovani consulenti

Coronavirus, un virus per le reti

Doris, Giuliani e Foti: i big delle reti contro le paure di cf e clienti

Azimut, utile record e obiettivi per ora confermati

Azimut, anche per Bufi ci vuole consulenza

Azimut, la lode al consulente nell’emergenza di Paolo Martini

Azimut, tutti i numeri del patto di sindacato

Banche e reti, il duro bilancio di Borsa del Coronavirus

Azimut acquista 50 milioni di Azimut

Consulenti, anche le reti soffrono il Coronavirus

Azimut, Giuliani rivendica il valore della società

Azimut, Timone Fiduciaria riduce la quota

Consulenti, il private asset diventa democratico

Ti può anche interessare

Oggi su BLUERATING NEWS: arrivano i mille di IWBank

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...

Ocf, un milione alla Consob

L’authority ha pubblicato la lista dei contributi dovuti da tutti i soggetti sottoposti a vigilanz ...

Consulenti, arriva l’esercito degli iron banker

Qualche tempo fa vi avevamo raccontato la curiosa scelta imprenditoriale di Bancavisce it Sas, la pr ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X