Consulente indagato, sequestrati 4 milioni a IWBank

A
A
A
Avatar di Redazione 29 Luglio 2019 | 10:28

Dopo il clamore suscitato dal caso di Antonella Lambri, un nuovo episodio di cronaca si fa largo sulla scena italiana. Oltre alla vicenda in sé, che comunque risulta complessa, a fare rumore è senza dubbio il sequestro di 4 milioni alla ex mandante del consulente protagonista. Come riporta Stefano Elli su Il Plus24, G.I. risulta indagato per abusivismo finanziario (articolo 166 del Tuf), con il pm milanese Carlo Scalas, il Nucleo di polizia economico finanziaria del GdF e il consulente Francesco Costantino che stanno verificando le varie articolazioni delle attività di investimento, gli archi temporali in cui si sono concretizzate, le comunicazioni indirizzate ai clienti e le attività di compliance messe in atto dalla banca a contrasto e monitoraggio sulla potenziale insorgenza di eventuali situazioni analoghe.

Il profilo di G.I, descritto dal legale, è quello di un ludopatico con ossessione compulsiva per il trading e le slot machine. “Eseguiva una pluralità di ordini per conto dei clienti, ne gestiva il portafoglio e riceveva e trasmetteva gli ordini impartiti dagli stessi” si legge nel decreto di sequestro preventivo ai danni di IWBank (a tal proposito la banca ha intenzione di presentare un’istanza di revoca che dovrebbe essere inoltrata già a settembre). Una passione partita nell’aprile del 2005, periodo nel quale il professionista risultava in forza a Mps.

A livello di numeri, stando a quando avrebbero rivelato i primi risultati delle indagini, sarebbe emerso che le operazioni di disposizione e di ordini recavano firme apocrife e, soprattutto, che dal 1 gennaio 2015 al 3 ottobre 2017 di due clienti sarebbero stati disposti 1779 ordini con 6383 operazioni processate per un ammontare complessivo che la procura stima in 600 milioni di euro. Su queste operazioni IWBank avrebbe percepito commissioni quantificate dalla consulenza tecnica per poco più di 4 milioni, per l’appunto la somma del sopracitato sequestro.

Dal canto suo la banca ritiene di aver operato in modo corretto. E in una nota spiega di avere agito: “molto tempo prima che i Clienti denunciassero pretese irregolarità e illeciti” e “aveva autonomamente proceduto a incontrare i clienti interessati, raccogliendo dagli stessi la loro consapevolezza sull’operatività attuata tramite il consulente, chiudendo quindi i rapporti con tali clienti a fronte dell’operatività anomala da questi riconosciuta. La banca ha poi proceduto alla sospensione cautelare e successiva revoca per giusta causa del consulente, nonché alla presentazione di un esposto alla Procura della Repubblica di Milano e all’invio di segnalazioni a Consob e Ivass”. La Banca si proclama parte lesa e potrebbe costituirsi parte civile in un processo che si profila sempre più probabile.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Osservatorio UBI Banca, nel 2019 investimenti in aumento

Investimenti, il futuro delle azioni dopo il Coronavirus

Etf, quattro spunti dall’ultima settimana

Morgan Stanley acquisisce E-Trade: è l’operazione più grande dalla crisi dei subprime

Mediolanum, il ruolo sociale del banker

Banca Generali, il migliore anno di sempre

Investimenti, la stagione degli utili viene e va

Investimenti: rendimenti da record con l’immobiliare

Consulenza, come sarà il wealt management nel 2025

Consulenti, un ritardo può essere fatale

Investimenti, il nuovo potere dei mercati finanziari

BlackRock, caro ceo ti scrivo

Investimenti: debito emergente e guadagni

Widiba, una doppietta di reclutamenti per il private

Brexit e accordo USA-Cina tengono in allerta i mercati

Finanza comportamentale, il pericolo dell’ancoraggio

Consulenti, dieci consigli per il 2020

Banca Euromobiliare, una convention per le persone

Pictet AM: l’eurozona, un piano per un futuro più luminoso

Investimenti, tra la stabilità e i rendimenti

Investimenti, l’Europa preferisce tenere i soldi sul conto corrente

Consulenti, la gioventù che non avanza

Pictet AM: Fixed Income – Sbloccare il capitale umano nelle economie emergenti

Deutsche Bank FA, 15 nuovi consulenti per Ruggiu

Investimenti, ecco perchè le sri funzionano ma non ancora abbastanza

Consulenti, 6 scelte per un business lunch perfetto

Allianz Italia, raccolta sugli scudi nel 2019

Investimenti, high yield, i vantaggi di un approccio globale

Investimenti, asset liquidi e di qualità per vincere la sfida al rendimento

Investimenti: strategie non direzionali, tra dispersione e protezione

Azimut: un ingresso, quattro mosse e un grande obiettivo

IWBank, settebello nel reclutamento

Bce, il commiato di Draghi

Ti può anche interessare

Raccolta: maggio sprint per ISPB. Mossa re del gestito

Nell’ambito di un mese di maggio positivo per la raccolta netta, a spiccare su tutti, in base al r ...

Widiba, colpo nel private da Sanpaolo Invest

Un importante ingresso in Calabria rafforza la rete di Widiba, la società guidata dal dg Marco ...

Enasarco risponde sulla questione dell’anticipo del Firr

Pubblichiamo di seguito una nota ufficiale di Enasarco in seguito all’articolo Enasarco, tensi ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X