Raccolta, il gruppo Fideuram Ispb è cannibale

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri 31 Luglio 2019 | 15:59

La volata di giugno ha toccato i dati sulla raccolta di molte reti. Dopo aver conquistato la vetta a maggio, anche questo mese si conferma la più brillante Intesa Sanpaolo ISPB che ha avuto una raccolta netta di 1,08 miliardi di euro (in gran parte dovuta agli afflussi su titoli e liquidità. Sempre sotto la stessa scuderia il secondo posto mensile, dove Fideuram Ispb ottiene afflussi per 614 milioni. Terza piazza per FinecoBank, che mette insieme 538 milioni di raccolta. La maglia nera del mese spetta ancora a Consultinvest, cha ha avuto deflussi per 3 milioni.

L’ad di FinecoBank, Alessandro Foti, si può “consolare” con la leadership della raccolta nel gestito, con 374 milioni. Per quanto riguarda l’amministrato, invece, al primo posto troviamo sempre Intesa Sanpaolo ISPB con 1,04 miliardi di euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Reclutamenti, la squadra di Rebecchi batte tutti

Reti, novembre ancora col turbo (grazie al gestito)

Raccolta, Fideuram prima. Fineco brilla

NEWSLETTER
Iscriviti
X