Banca Generali, la raccolta supera quota 3 miliardi

A
A
A
Avatar di Redazione2 agosto 2019 | 12:39

Prosegue il cammino virtuoso della raccolta di Banca Generali. Dopo i 407 milioni di giugno (vedi notizia), la società guidata dall’ad e dg Gian Maria Mossa (nella foto) porta a casa a luglio 314 milioni di afflussi netti, portando il dato cumulato da inizio anno a 3,15 miliardi da inizio anno.

Come riporta il comunicato della società, “il mese si è distinto per la netta accelerazione della domanda di soluzioni gestite e più in generale per il grande successo di tutte le più recenti iniziative lanciate dalla banca”.

La SICAV LUX IM1 ha confermato i forti tassi di crescita dei mesi precedenti con oltre 262 milioni di raccolta netta che porta il totale da inizio anno a 1,3 miliardi. Le soluzioni assicurative si sono confermate molto richieste sia nella formula di RAMO I (87 milioni nel mese, 862 milioni da inizio anno), sia nel contenitore assicurativo BG Stile Libero (46 milioni nel mese, 222 milioni da inizio anno).

Nell’ambito dei prodotti di risparmio amministrato le nuove emissioni di certificates (42 milioni, 247 milioni da inizio anno) e le nuove cartolarizzazioni (55 milioni, 381 milioni da inizio anno) sono risultate in costante sviluppo con grande riscontro positivo da parte della clientela. Infine la consulenza evoluta (Advisory) ha raggiunto i €4,3 miliardi di controvalore con un progresso di €300 milioni nel mese e di €2,0 miliardi da inizio anno.

L’amministratore delegato e direttore generale di Banca Generali, Gian Maria Mossa, ha commentato: “Un risultato molto solido per quantità e qualità del mix di raccolta. L’attenzione alle nostre esclusive soluzioni gestite e alla consulenza evoluta riflette la crescente domanda di personalizzazione e professionalità nei servizi patrimoniali. La diversificazione della gamma d’offerta ci sta avvicinando non solo a nuova clientela, ma anche a quel profilo di famiglie dai bisogni più complessi che apprezzano la nostra versatilità e l’approccio focalizzato alla protezione dal rischio. Ci aspettiamo che questo trend positivo prosegua anche nei prossimi mesi”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche e reti, per Ubs c’è chi è buy e chi no

Banca Generali, il private cresce in Toscana

Banca Generali, la raccolta è sempre in forma

Reti Champions League: quarti da urlo, ecco chi passa alle semifinali

Banca Generali, nuova offerta Etica per i consulenti

Banca Generali accelera con Lamborghini sull’innovazione

Banca Generali e Fineco sotto la lente di Ubs

A lezione da Banca Generali

Banca Generali mette il turbo sulla consulenza evoluta

Banca Generali sfonda il muro dei 4 miliardi

Banca Generali, “Best In Italy”

B.Generali, una crescita da 10 (miliardi) e lode

Banca Generali Private, la più amata dagli italiani

Banca Generali, che forza nel Veneto

Fusione CheBanca!-Mediolanum? Le ipotesi degli analisti

Banca Generali lancia i nuovi comparti in Lux Im

Mossa: prima il banker, poi la tecnologia

Banca Generali-Valeur, affare fatto

Banca Generali: al via il primo certificate a capitale protetto

Banca Generali, da Alliance Bernstein un fondo dedicato

Banca Generali, la raccolta non molla

Banca Generali alla scoperta delle “Meraviglie nascoste” del FAI

Rendiconti Mifid 2: voti e pagelle, rete per rete

Banca Generali, tutti i piani di Gian Maria Mossa

Banche e reti, i tre tori che fanno gola a Piazza Affari

Banca Generali, in arrivo 16 nuove strategie d’investimento per la rete

Banca Generali, una certezza chiamata raccolta

Reti, le montagne russe ad agosto

Puntare (anche) sulle reti per guadagnare dal governo giallorosso

Consulenti Banca Generali, l’ascesa dei wealth manager

Un ex cf potrebbe guidare l’economia italiana

Banche, tutti i figli di Ennio Doris

Banca Generali, l’abc della sostenibilità

Ti può anche interessare

Oggi su BLUERATING NEWS: doppia raccolta di Azimut e B.Generali

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...

Oggi su BLUERATING NEWS: recruiting Widiba, i campioni del gestito

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...

Reti, Fideuram ISPB stacca tutti a novembre

Flussi netti positivi per 764 milioni di euro per la società guidata da Paolo Molesini nel penultim ...