Dividendi, ecco le reti rendono più dei btp

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri5 agosto 2019 | 11:07

I tassi d’interesse bassi stanno spostando l’interesse degli investitori sulla Borsa. Come riporta uno speciale di Milano Finanza, a Piazza Affari sono tante le società che offrono dividendi con un rendimento superiore al 4%. Tra le reti, a guidare la classifica c’è Azimut: infatti, la società guidata dal presidente Pietro Giuliani rende al 6,82%. Poco più indietro c’è Banca Mediolanum, con una cedola dal dividend yield del 6,17%. Scorrendo la classifica, fanno molto bene anche Banca Generali (rendimento al 5,16%) e Credem (4,72%).

La graduatoria di Piazza Affari è però guidata da Banca Farmafactoring, capace di mettere sul piatto un dividendo che rende il 10,20%. Secondo posto assoluto per Dea Capital, al 9,24%, e Intesa Sanpaolo con un 8,93%.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, la raccolta 4.0

Azimut, un utile straripante

Azimut, rendimenti a doppia cifra con le Pmi

Azimut, i nuovi piani dopo Ali Expo

Azimut: un ingresso, quattro mosse e un grande obiettivo

Azimut, partnership con Illimity per i consulenti

Azimut, Martini presenta Ali Expo

Azimut, manca poco ad Ali Expo

Fusione CheBanca!-Mediolanum? Le ipotesi degli analisti

Consulenti, un libro per investire nell’economia reale

Consulenza e illiquidi, tra rivoluzione e rischi

Azimut, raccolta sprint a settembre

Consulenza, il futuro secondo Giuliani (Azimut) e Marconi (Chebanca!)

Rendiconti Mifid 2: voti e pagelle, rete per rete

Azimut, anatomia di una rivoluzione che potrebbe cambiare il mercato

Intesa e Azimut, i veri big del dividendo

Banche e reti, i tre tori che fanno gola a Piazza Affari

Azimut, scommessa americana

Azimut, la rivincita degli ex

Azimut, la volatilità rallenta la raccolta di agosto

Reti, le montagne russe ad agosto

Cade il governo, le reti gongolano in Borsa

Borse, la crisi di governo affossa le reti

Il risiko delle reti nel segno BlackRock

Azimut, a luglio la raccolta non va in vacanza

Reti, Mediolanum e Azimut puntano le pmi eccellenti

Azimut, un utile che fa la storia

Azimut, la raccolta rimane tonica a luglio

Azimut, benvenuto al sud

Azimut, la meglio gioventù

Performance fee, le linee guida Esma non danneggiano le reti

Reclutamenti, Azimut spinge sul Triveneto

Rendiconti Mifid 2, ecco i documenti assicurativi di Azimut

Ti può anche interessare

Bnl, meno dipendenti e più robot

Banche e robot: Bnl punta sull’Intelligenza Artificiale La rotta è tracciata: in Bnl ci saran ...

Enasarco, i dubbi del Tesoro

I rapporti di lavoro dei dipendenti di Enasarco e gli inquilini morosi dei beni invenduti. Sono stat ...

Banca Generali, la raccolta non molla

Gli afflussi di Banca Generali non si fanno influenzare dalle “impressioni di settembre” ...