Dividendi, ecco le reti rendono più dei btp

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri 5 Agosto 2019 | 11:07

I tassi d’interesse bassi stanno spostando l’interesse degli investitori sulla Borsa. Come riporta uno speciale di Milano Finanza, a Piazza Affari sono tante le società che offrono dividendi con un rendimento superiore al 4%. Tra le reti, a guidare la classifica c’è Azimut: infatti, la società guidata dal presidente Pietro Giuliani rende al 6,82%. Poco più indietro c’è Banca Mediolanum, con una cedola dal dividend yield del 6,17%. Scorrendo la classifica, fanno molto bene anche Banca Generali (rendimento al 5,16%) e Credem (4,72%).

La graduatoria di Piazza Affari è però guidata da Banca Farmafactoring, capace di mettere sul piatto un dividendo che rende il 10,20%. Secondo posto assoluto per Dea Capital, al 9,24%, e Intesa Sanpaolo con un 8,93%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, una nuova collaborazione per dare slancio all’Italia

Azimut, un’esperienza virtuale per attrarre i nuovi talenti della consulenza

Azimut, un nuovo affare vola sulle due ruote

NEWSLETTER
Iscriviti
X