Azimut, a luglio la raccolta non va in vacanza

A
A
A
Avatar di Redazione6 agosto 2019 | 16:25

Si conferma la previsione di Azimut di una raccolta intorno ai 500 milioni a luglio, risultato che segue i 702 milioni dell’impennata di giugno.

La società ha registrato nel mese di luglio 2019 una raccolta netta positiva per ca. € 517 milioni, di cui oltre 350 milioni di euro dall’Italia (quasi la totalità in risparmio gestito). Con il mese di luglio, il Gruppo raggiunge quasi € 3,2 miliardi di raccolta netta da inizio anno.

Il totale delle masse comprensive del risparmio amministrato si attesta a fine luglio a € 57,2 miliardi, di cui € 44,5 miliardi fanno riferimento alle masse gestite.

Pietro Giuliani, Presidente del Gruppo, commenta: “Il risultato di crescita registrato a luglio esprime la capacità della nostra rete di consulenti finanziari e wealth manager di affiancare con efficacia la clientela nelle scelte di investimento, oltre al dinamismo delle attività internazionali del Gruppo. In questi mesi in particolare abbiamo saputo conciliare rendimenti ai clienti, con una performance media ponderata netta da inizio anno di +6,9%, con la capacità di attrarre talenti dal mercato (90 ingressi nel primo semestre) mantenendo in equilibrio la crescita fra colleghi già in struttura e nuovi inseriti dimostrando la solidità e sostenibilità del nostro modello di sviluppo.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut, la raccolta 4.0

Azimut, un utile straripante

Azimut, rendimenti a doppia cifra con le Pmi

Azimut, i nuovi piani dopo Ali Expo

Azimut: un ingresso, quattro mosse e un grande obiettivo

Azimut, partnership con Illimity per i consulenti

Azimut, Martini presenta Ali Expo

Azimut, manca poco ad Ali Expo

Fusione CheBanca!-Mediolanum? Le ipotesi degli analisti

Consulenti, un libro per investire nell’economia reale

Consulenza e illiquidi, tra rivoluzione e rischi

Azimut, raccolta sprint a settembre

Consulenza, il futuro secondo Giuliani (Azimut) e Marconi (Chebanca!)

Rendiconti Mifid 2: voti e pagelle, rete per rete

Azimut, anatomia di una rivoluzione che potrebbe cambiare il mercato

Intesa e Azimut, i veri big del dividendo

Banche e reti, i tre tori che fanno gola a Piazza Affari

Azimut, scommessa americana

Azimut, la rivincita degli ex

Azimut, la volatilità rallenta la raccolta di agosto

Reti, le montagne russe ad agosto

Cade il governo, le reti gongolano in Borsa

Borse, la crisi di governo affossa le reti

Il risiko delle reti nel segno BlackRock

Dividendi, ecco le reti rendono più dei btp

Reti, Mediolanum e Azimut puntano le pmi eccellenti

Azimut, un utile che fa la storia

Azimut, la raccolta rimane tonica a luglio

Azimut, benvenuto al sud

Azimut, la meglio gioventù

Performance fee, le linee guida Esma non danneggiano le reti

Reclutamenti, Azimut spinge sul Triveneto

Rendiconti Mifid 2, ecco i documenti assicurativi di Azimut

Ti può anche interessare

Lombard Odier rafforza impegno verso la sostenibilità con due nuovi ingressi

Lombard Odier annuncia oggi l’arrivo del Dr. Christopher Kaminker e di Ebba Lepage, due ingres ...

Helvetia e BPP, partnership nel segno della bancassicurazione

Prosegue l’impegno di Helvetia Italia verso la centralità del canale bancario nella strategia ...

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 4/07/2019

La rubrica del risparmio gestito ...