Copernico Sim, fumata bianca per l’Aim

A
A
A
Avatar di Redazione7 agosto 2019 | 09:43

Copernico SIM S.p.A., SIM (vigilata da Consob e Banca D’Italia) non appartenente a gruppi bancari ed assicurativi e focalizzata sulla consulenza personalizzata abbinata al collocamento, comunica di aver presentato a Borsa Italiana in data 1 agosto 2019 la domanda di ammissione alle negoziazioni su AIM Italia, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (“AIM Italia”) delle azioni (“Azioni”) e dei Warrant Copernico SIM S.p.A. 2019-2022 (“Warrant”).

Il book è stato chiuso con successo con una raccolta complessiva di circa 3,3 milioni di Euro composta da circa 2,9 milioni di Euro in aumento di capitale (sottoscritto per circa il 49% da investitori istituzionali e per circa il 51% da investitori retail) e da circa 0,4 milioni di Euro in vendita da parte di azionisti storici. Il prezzo di emissione è pari a 6,5 Euro ad Azione. La capitalizzazione prevista è pari a circa 12,7 milioni di Euro. L’offerta è stata condotta in esenzione dall’obbligo di pubblicazione di un prospetto ex art. 100 del D.Lgs. 58/1998 e dell’articolo 34-ter del regolamento Consob n. 11971/99.

L’operazione prevede, inoltre, l’assegnazione gratuita di n. 631.494 Warrant nella misura di 1 warrant ogni 3 azioni a favore di tutti coloro che risultano titolari di azioni alla data di inizio delle negoziazioni, ivi incluso coloro che abbiano sottoscritto Azioni nell’ambito del Collocamento. Alle azioni proprie in portafoglio dell’emittente non sono abbinati Warrant.

Tutti gli azionisti e la Società hanno, inoltre, assunto un impegno di lock-up per un periodo rispettivamente di 18 mesi e di 12 mesi.

La data di ammissione è prevista per il 6 agosto 2019 mentre la data di inizio delle negoziazioni per l‘ 8 agosto 2019. Il flottante atteso è pari a oltre il 25% del capitale sociale.

Nomad e Global Coordinator dell’operazione è EnVent Capital Markets; Directa SIM S.p.A. agisce come collocatore retail online. Ambromobiliare ha agito in qualità di advisor finanziario. Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners agisce come advisor legale dell’emittente, Maviglia e Partners – Studio Legale Associato come advisor legale al Global Coordinator. La società di revisione nonchè advisor fiscale è Ria Grant Thornton.

Il codice ISIN delle Azioni ordinarie cum warrant è IT0005379406, mentre il codice ISIN dei Warrant è IT0005379372.

Saverio Scelzo, Presidente e Co-Fondatore di Copernico SIM, commenta: “Siamo molto soddisfatti per l’esito del roadshow. La quotazione in borsa fungerà da acceleratore al nostro piano di sviluppo: Il nostro obiettivo è quello di rendere Copernico SIM uno dei principali punti di riferimento del mercato per l’erogazione dei servizi di consulenza multi-brand e per il servizio di consulenza resa in forma indipendente.

La Società, inoltre, grazie al rafforzamento patrimoniale ed all’inserimento di figure chiave quali Enrico De Martini, Emanuele Carluccio e Ugo Pomante, punta anche ad una crescita per linee esterne, di piccole ma interessanti realtà, che non vogliono snaturarsi fondendosi in grandi gruppi.

Desidero ringraziare tutto il team della Copernico che, con il suo lavoro di questi 20 anni e lo sforzo delle ultime settimane, ha permesso di raggiungere questo importante risultato, che segna un nuovo punto di partenza.

Infine, un caloroso benvenuto ai molti che hanno creduto in questa iniziativa, diventando nuovi soci Copernicani.”


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fideuram Ispb, svolta con Apple nei pagamenti

Credem a passo di blockchain

Widiba, che cinquina nel reclutamento

IWBank PI, la rete acquista peso

CF Webinar, tornano i certificati dopo la pausa estiva

Assoreti, a luglio raccolta e gestito sorridono ancora

Consulenza, Di Ciommo a tutto campo

Efpa Italia, ecco l’esame integrativo EIP – EFA

Consulenti, ecco la banca del 2029

Poste Italiane a caccia di giovani consulenti

Enasarco e il populismo della protesta

Banca Mediolanum, scatto della raccolta ad agosto

Consulenti, occhio alle scadenze per Irpef e Irap

Consulenti, fatturare e guadagnare anche dopo la pensione

Credem, le persone prima di tutto

Widiba, una storia aperta

Consulenti e vigilanza, un agosto da bravi ragazzi

Cari consulenti, gli investitori stanno diventando più esigenti

Reclutamenti, IWBank PI cala l’asso in Friuli

Consulente sospeso diventa “wanted” come nel Far West

Giovani consulenti, un aiuto da Anasf

Un ex cf potrebbe guidare l’economia italiana

Consulenti, ecco tutte le app che vi possono aiutare

Bufi (Anasf) dice la sua sulla crisi di governo

Consulenti, ecco il segreto per non mollare

Consulenti, ecco 6 mercati da tenere d’occhio

Fideuram ISPB, il banker in stile millennial

I consulenti non sono con Salvini

Enasarco, la Santa Alleanza è pronta al ribaltone

Consulenti, così si diventa fedeli alla mandante

Consulenti, in ufficio c’è il caroaffitto

Per l’ex Widiba Cardamone c’è l’ipotesi Sia

Enasarco, la rabbia dei consulenti non si placa

Ti può anche interessare

Oggi su BLUERATING NEWS: super Poste a luglio

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...

Scandalo Danske Bank, coinvolte dieci banche

Le novità sono emerse dall'audizione al Parlamento europeo di Howard Wilkinson, il whistleblower gr ...

Hana to Yama, Banca Generali sposa l’arte a Milano

Nella sede Private di Piazza Sant’Alessandro della società, la mostra d’arte Hana to Yama di Li ...