Consulenti finanziari in vacanza: 3 consigli per far decollare il business a settembre

A
A
A
Avatar di Simona Politini8 agosto 2019 | 08:30

Il consulente finanziario di successo va in vacanza, ma resta sempre focalizzato sul business

Finalmente sono arrivate le tanto agognate ferie estive. Il mondo attorno a noi sembra fermarsi, soprattutto gli affari. Ma se siamo liberi professionisti questo è vero solo in parte. Ogni momento di riposo potrebbe essere offuscato dal pensiero di un rientro in sordina nel mondo del business. Questo discorso vale anche per i consulenti finanziari che, come lavoratori autonomi, devono mettere in campo ogni giorno capacità, competenza e strategia per raggiungere i budget prefissati.

Ecco dunque alcuni consigli strategici per utilizzare (senza troppo stress) le vacanze estive come momento di pianificazione e tornare in pista a settembre con una marcia in più.

Consulenza finanziaria: vacanze estive, il momento giusto per pianificare lo sviluppo del business e acquisire vantaggio

Facciamo una piccola premessa: perché la maggior parte dei consulenti finanziari smette di adoperarsi nella ricerca di potenziali clienti durante l’estate? Solitamente le risposte sono le più semplici: il consulente finanziario non si impegna nella ricerca prospect durante l’estate perché crede che qualsiasi cosa faccia non funzionerà; perché tante persone vanno in vacanza e email e chiamate a freddo risulterebbero troppo invasive, e molti consulenti finanziari non pensano ad altro modo per creare un bacino di potenziali clienti; perché il lettino in spiaggia chiama! Sfrutta dunque questo momento per costruire il tuo vantaggio e farti trovare pronto dai tuoi nuovi clienti quando gli altri tuoi colleghi staranno ancora ripulendo i teli del mare dalla sabbia.

Consigli strategici per il consulente finanziario in vacanza

Ci sono tre consigli fondamentali per incrementare le possibilità di acquisire nuovi clienti al rientro delle ferie senza perdere troppo tempo:

Crea una lista di prospect. Caro consulente finanziario, tra una lettura amena e un bagno a mare sfrutta una piccola parte del tuo tempo per la creazione di un elenco mirato di prospect estremamente desiderabili. Invece di provare a lanciare una rete più ampia possibile, attività che richiede un forte dispendio di energie, concentrati su alcune persone specifiche con esigenze o obiettivi chiari. Rientrati dalle vacanze, contatta i tuoi nominati, probabilmente sarai il primo tra i tuoi colleghi a farsi trovare già schierato in campo. Del resto l’estate, si sa, ci porta a spendere sempre più soldi del previsto e l’esigenza di dare un ordine alle finanze con un occhio verso il futuro potrebbe essere una priorità per il tuo target di riferimento.

Sfrutta le tue relazioni. Quest’estate concentrati sul miglioramento delle tue relazioni con altri professionisti e sulla valorizzazione delle relazioni che hai già con i tuoi clienti.  Stai certo che raccoglierai i risultati lungo la tua strada. Non sempre un approccio diretto finalizzato alla vendita di un qualcosa o servizio è quello più efficace, soprattutto se ci si sta interfacciando con persone che sono potenzialmente in modalità off come te.

Per far funzionare la tua attività estiva di ricerca prospect, inizia in primavera. In realtà questo consiglio va tenuto in serbo per l’anno prossimo, trovandoci già in pieno agosto. Ogni tuo sforzo nel creare un strategia d’attacco per settembre funzionerà decisamente meglio se sarai sull’obiettivo già in primavera. Informarsi coi propri clienti su come e dove trascorreranno le ferie, per esempio, potrebbe essere un gesto carino utile anche a consolidare il rapporto. E magari, senza arrivare a pratiche di stalkeraggio, incontrarsi sulla spiaggia o su un campo da golf potrebbe rivelarsi un assist non da poco per la vostra carriera.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulente e mandante, ecco perché ci si lascia

Consulente finanziario: consigli di LinkedIn per trovare lavoro e clienti

Consulente finanziario, i 3 motivi per convincere i clienti indecisi

Ti può anche interessare

Oggi su BLUERATING NEWS: ripresa Widiba

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...

Commissioni di performance, arriva la stretta dell’Esma

Basta complessità e commissioni di performance difficili da capire. Lo pensa l’Esma, l’ ...

Abusivismo finanziario sul web, Consob non abbassa la guardia

Gli atolli delle Isole Marshall nell’Oceano Pacifico, ma anche gli arcipelaghi caraibici di Sa ...