Media: Mustier batte Messina con l’assist di Fineco

A
A
A
Avatar di Redazione 8 Agosto 2019 | 10:30

Jean Pierrre Mustier, amministratore delegato di Unicredit, nell’ultimo mese è stato citato oltre 728 volte sui mezzi di informazione italiani, più del doppio rispetto all’ad di Cassa Depositi e Prestiti Fabrizio Palermo (262) e il triplo rispetto al ceo di Intesa San Paolo Carlo Messina (207). A mettere in evidenza questi dati è il monitoraggio svolto da Mediamonitor.it su oltre 1.500 fonti d’informazione fra carta stampata (quotidiani nazionali, locali e periodici), siti di quotidiani, principali radio, tv e blog, utilizzando tecnologia e soluzioni sviluppate da Cedat 85, azienda attiva da oltre 30 anni nella fornitura di soluzioni per la gestione dei contenuti provenienti dal parlato.

Mediamonitor.it ha stilato la classifica degli amministratori delegati dei primi 15 gruppi bancari italiani (per raccolta diretta) più menzionati sui mezzi di informazione negli ultimi 30 giorni. A spingere sui media l’amministratore delegato di Unicredit, prima della presentazione della semestrale, è anche la notizia della cessione della quota di partecipazione in Fineco. Di Fabrizio Palermo si è parlato, tra l’altro, in relazione alla presentazione del piano industriale di Cassa Depositi e Prestiti, che ha destinato circa 200 miliardi di euro allo sviluppo sostenibile dell’Italia. Carlo Messina, invece, è stato protagonista delle cronache finanziarie per il buon andamento dei conti della banca da lui guidata.

Marco Morelli (Banca MPS) ha totalizzato 167 menzioni sui media nazionali, posizionandosi al quarto posto della graduatoria di Mediamonitor.it. L’amministratore delegato della banca senese, in relazione alla cessione di una quota di crediti deteriorati (NPL) a Cerberus, ha dichiarato che entro fine anno la banca cederà ulteriori 2 miliardi di euro. I mezzi di informazione italiani hanno puntato la loro attenzione anche su Victor Messiah (5° in classifica), consigliere delegato di Ubi Banca, che è stato nominato 142 volte non solo in occasione della presentazione dei dati semestrali dell’istituto da lui guidato ma anche per essersi espresso positivamente sul salvataggio di Carige.

Nella top ten stilata da Mediamonitor.it c’è anche Giuseppe Castagna (74 citazioni) di Banco BPM, che di recente ha rinnovato la partnership con il Milan, in qualità di major partner e official bank sponsor della squadra milanese. A seguire Alberto Nagel (69) di Mediobanca, che parlando della situazione del Paese ha sottolineato come gli investitori sono, e nel futuro lo saranno sempre di più, attenti a che l’Italia rispetti i principali parametri macroeconomici.

Più defilato in classifica Alessandro Vandelli (Bper Banca), che secondo le rilevazioni di Mediamonitor.it ha raccolto 67 citazioni anche in relazione all’acquisizione di Unipol Banca. Chiudono la top ten dei ceo bancari più presenti sui media Paolo Molesini di Banca Fideuram (56) e Andrea Munari di BNL (35).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Da Fineco a Mediolanum, chi c’è tra le best banks di Forbes

Fineco, la raccolta non perde un colpo

Fineco, un semestre al massimo insieme alla rete

Perfomance fee, Azimut e il colpaccio di giugno 

Reti e remunerazione, promossi e bocciati per BlackRock

Fineco, raccolta a gonfie vele

Anasf, inizia l’era di Luigi Conte

Fineco AM, performance fee? No, grazie

Raccolta: Fideuram mette tutti in fila

Fineco, un certificato per attrarre nuovi investimenti

Fineco è la regina delle lepri a Piazza Affari

Fineco e Azimut, le reti più scalabili

Reti e consulenti, dopo la fase 1 è arrivato il momento delle pagelle

Fineco, cinque nuovi volti per la rete

Fineco, la raccolta si conferma forte sul gestito

Fineco, un nuovo fondo per l’asset management

Fineco, ora la previdenza diventa digitale

Lettera di un consulente: ama il tuo sogno se pur ti tormenta

Reti, dopo le trimestrali è il momento dei confronti

Reti, dopo il Covid-19: Fineco, un cambio di paradigma

Lettera di un consulente: giovani, non dovete mai mollare

Fineco, quanto è buona la raccolta fatta in casa

Foti (Fineco): italiani, gestite meglio i vostri soldi

Strumenti finanziari, quando il gestito incontra la finanza comportamentale

Foti annuncia raccolta e trimestrale importanti, aspettando il dividendo in autunno

Raccolta: Fineco è brillante, ma Mediolanum batte tutti

Fineco, promozione e scatto sul mercato

Fineco, un poker di ingressi per il Veneto

Fineco, i bonus ai consulenti

Luigi Conte, il presidio e la disciplina

Fineco, tutte le iniziative a supporto della rete e dei consulenti

Fineco, 1,1 milioni per Foti

Coronavirus, Fineco scende in campo

Ti può anche interessare

Road to the Future: si chiude nel segno del sold out

Ha fatto il pieno di consensi e di presenze il roadshow di Bluerating Road to the future. Ottimo il ...

Bnl Bnp Paribas LB: 6 nuovi consulenti per la rete

Sei nuovi ingressi a febbraio in BNL-BNP Paribas Life Banker; dall’inizio dell’anno, sono già 1 ...

Puntare (anche) sulle reti per guadagnare dal governo giallorosso

L’ipotesi di una maggioranza di governo composta da Partito Democratico e Movimento 5 stelle p ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X