Governo, qualcosa si è rotto

A
A
A
Avatar di Redazione8 agosto 2019 | 11:07

La maggioranza di governo gialloverde si spacca sul treno dell’alta velocità. Ieri, al Senato, si votavano le mozioni sulla tanto discussa Tav Torino-Lione: quella del Movimento 5 Stelle, contraria all’opera, è stata bocciata. Mentre la Lega ha votato insieme al Partito Democratico e Forza Italia, cosa che ha fatto montare ulteriormente le polemiche dopo che nelle scorse settimane il premier Giuseppe Conte aveva schierato il governo per la prosecuzione dell’opera.

A quanto riporta Il Sole 24 Ore, ieri sera il vicepremier leghista, Matteo Salvini, avrebbe incontrato il presidente del consiglio senza l’altro vicepremier, Luigi Di Maio. Il leader del Carroccio avrebbe chiesto a Conte la testa di tre ministri a 5 stelle: quello delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, dell’Ambiente, Sergio Costa, e della difesa, Elisabetta Trenta. Si vocifera anche di una richiesta di sostituzione anche del ministro dell’Economia, Giovanni Tria, colpevole di aver messo troppi paletti alla flat tax, cavallo di battaglia leghista. Salvini, dal canto suo, ha smentito la richiesta di ministeri. Di fatto, però si preannunciano momenti molto caldi per la maggioranza con tutti i principali esponenti del governo che hanno annullato gli impegni.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Governo, pochi giorni per decidere

Governo, la crisi fa schizzare lo spread e affossa la borsa

Governo: 35 miliardi cercasi

Governo, alta tensione nella maggioranza

Governo, l’Europa spacca la maggioranza

Governo, Tria ha pronta la mazzata Iva

Conti, il governo raschia il barile

Governo: manrovescio da Bruxelles, Btp alle stelle

UE, la lettera sul debito è arrivata

Governo alle prese col nodo rimborsi

Governo, battibecco sulla crescita

Mattone di Stato in svendita

Manovra, inizia la corsa ai decreti attuativi 

Manovra, 7 miliardi di tasse in più

Governo dritto sparato verso la multa da 3 miliardi

Anche gli istituzionali bocciano il Btp Italia

Btp Italia, grande flop: gli italiani non comprano il governo

Manovra, Draghi bacchetta Tria: taglia il debito

Manovra, Tria si smarca e lancia l’allarme spread

Manovra, è arrivata la bocciatura dall’Europa

Governo, bruciati 300 miliardi in 8 mesi

Manovra, domani consiglio dei ministri ad alta tensione

Manovra, l’Europa già boccia l’Italia

Nota al Def, via libera da Palazzo Madama e Montecitorio

Governo a muso duro con le banche

Lo spread sale: il governo tremerà

La manovra che sfida l’Europa, Tria china il capo

Il velo di Maya dei conti pubblici italiani

Pir, il governo vuole agevolarli

Tutela del risparmio e banche, le mosse di Lega e M5S

Assosim, vertici riconfermati e proposta a Renzi

Manovra Tremonti, ok del Senato

Manovra, presentato il pacchetto fiscale per le imprese

Ti può anche interessare

Widiba prende Corrado da Fideuram

La squadra di William De Rose, area manager Campania, si arricchisce di un professionista di ampia ...

Al via la formazione Ascofind per i consulenti indipendenti

Il 5 aprile prende il via il Corso di formazione organizzato da Ascofind. Il Corso, che si articola ...

Consulenti, una nuova alternativa per chi vuole uscire dalle reti

Se lavorare nel mondo delle reti vi ha stancato, oltre alla consulenza indipendente la cronaca ci mo ...