Carige, resa dei conti a settembre

A
A
A
di Redazione 20 Agosto 2019 | 12:30

E’ convocata per il 20 settembre l’assemblea straordinaria di Banca Carige che dovrà pronunciarsi sulla proposta di aumento di capitale per 700 milioni di euro attraverso l’emissione di 700 miliardi di nuove azioni al prezzo di sottoscrizione di 0,001 euro per azione, da offrire in sottoscrizione allo Schema Volontario del Fitd a compensazione delle obbligazioni subordinate della banca detenute, alla Cassa Centrale Banca, agli azionisti e allo stesso Fitd.

L’assemblea dovrà deliberare anche sull’emissione di 21,25 miliardi di warrant da assegnare gratuitamente agli azionisti che avranno sottoscritto titoli della terza tranche nel rapporto di un warrant ogni quattro azioni.

La famiglia Malacalza, azionista di maggioranza relativa di Carige con il 27,7%,, potrebbe non partecipare all’assemblea per aderire eventualmente all’aumento di capitale dopo che questo sarà stato approvato.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, Carige e Creditis lanciano il prestito personale sostenibile

Bper su Carige, il mercato risponde bene

Bper si fa avanti per Carige: offerta di un euro

NEWSLETTER
Iscriviti
X