Banca Generali, l’abc della sostenibilità

A
A
A
Avatar di Redazione22 agosto 2019 | 16:27

Banca Generali vede green. A indicare la via è l’amministratore delegato Gian Maria Mossa che in un’intervista rilasciata ad Affari Italiani ha detto che “la sostenibilità è la sola strada per la crescita”. La banca infatti ha affiancato alla propria piattaforma di controllo degli investimenti quantitativo, che si propone di creare valore con strategie rispettose dei criteri Esg (Environmental, Social e Governance) oltre a misurarne concretamente nel tempo i contributi.  “Ci siamo ispirati non solo al concetto di investimenti sostenibili”, continua Mossa, “ma dal cambiamento culturale in corso e abbiamo cercato di fare un passo in avanti avvicinando l’intero modello di business e di consulenza finanziaria a questo mondo”. 

Questo approccio punta a selezionare le migliori opportunità in ciascun ambito, sia in base al rating di sostenibilità che all’analisi dei comportamenti delle imprese. Il team di Banca Generali partecipa attivamente, monitorando il profilo di rischio e la coerenza degli obiettivi prefissati d’investimento del cliente. Il motore della piattaforma informatica consente poi di ottimizzarne le scelte in continuità verificando sempre la coerenza dell’investimento. Il progetto è stato sviluppato con un “partner d’eccellenza come Mainstreet per lo sviluppo di un sistema che facesse dialogare tutti questi meccanismi e metterli al servizio della consulenza” spiega il numero uno di Banca Generali. 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali con la Brignone tra vittorie e ambiente

Mifid 2, le grandi reti gongolano con le commissioni

Banca Generali, un anno nel segno dalla Consulenza Evoluta

Reti, un anno da Cani

Reti Champions League: Mossa-Rebecchi, la finale degli invincibili

Banche e reti, in Borsa è stato un anno da leoni

Banca Generali, il 2019 in 5 notizie

Banca Generali, un premio alle sue gestioni

Banca Generali, promossa ancora sulla sostenibilità

Banche e reti, per Ubs c’è chi è buy e chi no

Banca Generali, il private cresce in Toscana

Banca Generali, la raccolta è sempre in forma

Reti Champions League: quarti da urlo, ecco chi passa alle semifinali

Banca Generali, nuova offerta Etica per i consulenti

Banca Generali accelera con Lamborghini sull’innovazione

Banca Generali e Fineco sotto la lente di Ubs

A lezione da Banca Generali

Banca Generali mette il turbo sulla consulenza evoluta

Banca Generali sfonda il muro dei 4 miliardi

Banca Generali, “Best In Italy”

B.Generali, una crescita da 10 (miliardi) e lode

Banca Generali Private, la più amata dagli italiani

Banca Generali, che forza nel Veneto

Fusione CheBanca!-Mediolanum? Le ipotesi degli analisti

Banca Generali lancia i nuovi comparti in Lux Im

Mossa: prima il banker, poi la tecnologia

Banca Generali-Valeur, affare fatto

Banca Generali: al via il primo certificate a capitale protetto

Banca Generali, da Alliance Bernstein un fondo dedicato

Banca Generali, la raccolta non molla

Banca Generali alla scoperta delle “Meraviglie nascoste” del FAI

Rendiconti Mifid 2: voti e pagelle, rete per rete

Banca Generali, tutti i piani di Gian Maria Mossa

Ti può anche interessare

Allarme di Bankitalia: il credito è a rischio

Mercato del credito in frenata ad aprile, secondo i dati di Bankitalia. Contemporaneamente hanno inv ...

Consulenti, dead line sulla posta certificata

Entro il 1° maggio 2019 tutti i consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede già i ...

Enasarco-Sorgente, è guerra aperta

Guerra aperta tra Enasarco e la sgr Sorgente. L’entre previdenziale ha infatti affidato allo studi ...