Credit Suisse: basta nuove filiali e milioni sul digital

A
A
A
di Redazione 27 Agosto 2019 | 15:38

Sempre più digitale e tecnologia. Secondo Credit Suisse è questa la linea guida per il futuro. Il gruppo elvetico si prepara quindi ad allinearsi ad altri colossi del settore e proprio ieri ha annunciato che entro il 2021 investirà centinaia di milioni di franchi svizzeri in servizi digitali, senza però sviluppare ulteriormente della rete fisica. Come riporta il Sole 24 Ore, Thomas Gottstein, capo della divisione Swiss Universal Bank del gruppo, ha detto che “il raggiungimento di un successo a lungo termine non dipenderà dall’avere la più grande rete di filiali in futuro. Il manager ha poi aggiunto: “avere la migliore offerta digitale, in combinazione con l’accesso al supporto da qualsiasi luogo e la migliore qualità del servizio, sarà il fattore decisivo”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation: la view di Credit Suisse

Banche, Credit Suisse nel mirino della procura finanziaria

Banche, Credit Suisse: gli azionisti non ci stanno

NEWSLETTER
Iscriviti
X