Widiba, una storia aperta

A
A
A
Avatar di Redazione4 settembre 2019 | 10:09

“Dai dati alle parole, ogni cambiamento racconta una storia. In questa storia, abbiamo raccolto tutte le parole che raccontano una visione Open”. Sono queste le parole usate da Widiba per presentare Open Stories, un laboratorio in 5 puntate tematiche a cui partecipano 5 testimoni di una visione “Open” in settori diversi, il Customer Team, le persone Widiba e 5 storyteller.

Ma cos’è l’open banking, nella visione di Widiba. A spiegarlo è Roberta Zurlo, chief commercial officer banking & credit Banca Widiba “Come mai oggi in tutte le strategie delle principali banche digitali e non, viene citato l’open bank? La banca è sempre stata, per definizione, chiusa, sicura, riservata, privata.
Perché mai la banca aperta, non più fortino inespugnabile, ma addirittura piattaforma di interazione e scambio dati dovrebbe continuare a piacerci?
Perché un giorno abbiamo visto un telefono che non aveva più tasti, solo uno schermo bellissimo, una modalità di utilizzo semplice, intuitiva, una infinità di contenuti e ce ne siamo innamorati. Oggi è un oggetto al centro della nostra vita che è diventato indispensabile e pervasivo perché i suoi utilizzi si sono moltiplicati in maniera esponenziale grazie ai suoi contenuti.
Ecco la banca del futuro, ecco la banca che smette di fare la banca e inizia a vivere intorno ai bisogni delle persone, ad accompagnarle quotidianamente nel loro fare ed essere; ecco perché la banca si apre a una nuova interpretazione, dove il cliente rimane al centro. Siamo sempre noi a decidere quali dati condividere con chi e per quale finalità, siamo noi ad esprimere desideri e bisogni ma alle volte sarà la banca che ci anticiperà, che ci dirà quale è il modo migliore per raggiungere un obiettivo di risparmio, per rateizzare una spesa significativa del mese o ancora per proporci di cambiare fornitore di energia e come avere uno stile di vita più green.
Quindi se dovessi raccontare cosa è l’open bank per Widiba, direi che è il modo in cui decidiamo di essere vicini ai nostri clienti, di ascoltarli, di valorizzarli e di aiutarli nei loro obiettivi.
Nulla di radicalmente differente da ciò che abbiamo fatto fino ad ora, solo reinterpretato in un modo nuovo, collaborativo e partecipativo, al di là dei soli aspetti finanziari”.

Insieme a Startupitalia la società incontrerà le startup fintech che possono diventare i prossimi servizi della banca.

Per tutti i dettagli del progetto ecco il link sul sito istituzionale.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti finanziari, clientela a raffica

Consulenti, cercasi giovani disperatamente

Consulenti, la vigilanza si allarga

Consulenti, ecco a quali reti si affidano i politici

Consulenti, fiumi di radiazioni e provvedimenti sotto l’albero

Consulenza e sri, tutto quello che c’è da sapere sugli obblighi informativi

Consulenti, fate largo ai creativi

Ocf, domande e risposte aggiornate sugli obblighi informativi dei cf

Azimut, un saluto commosso a Tardelli

Consultinvest, preparatevi a un 2020 di novità

Bnl Bnp Paribas LB, otto sotto il tetto di Rebecchi

Fideuram Ispb, il 2019 in 5 notizie

Reti, i veri fuoriclasse sono i consulenti

IWBank PI, poker d’assi nel reclutamento

Consulenti finanziari, i servizi giusti per il lungo termine

Fee only, la carica dei 300 (e oltre)

Consulenti e vigilanza, a novembre stessi numeri ma cambia la sostanza

Banca Mediolanum, sospeso il consulente Ajmone Cat

Banca Generali, la raccolta è sempre in forma

Advisor Mantra: sappiate scegliere i compagni di viaggio

Consulenti, la previdenza per fare ripartire l’Italia

Fideuram Ispb, le 400 eccellenze della consulenza patrimoniale

Consulenti, alla previdenza ci pensano di più i millennial

Consulenti, a Roma si parla del vostro futuro

Consulenti, Gooruf lancia la Community a ITForum

Consulenti, meglio occupati che preoccupati

C’è un po’ di Credem in Santa Maria

Consulenti: i giusti requisiti, visti da Federpromm

Enasarco, la Fondazione precisa

Consulenti, pioggia di autonomi certificati

Consulenti, preparatevi alla fine dei mercati

Consulenti, il fascino discreto della filiale

Consulenti, la gioventù che non avanza

Ti può anche interessare

Bocci, il big manager di Azimut aspirante sindaco a Firenze

Chi è il consulente che da oltre vent’anni lavora nella squadra di Pietro Giuliani ed è ora in l ...

Blackrock, accelerata per Carige

BlackRock sta trattando con Vittorio Malacalza per mettere le mani su Carige. A un paio di settimane ...

Azimut, faro su Londra

Azimut Holding sotto il faro dei mercati. La società guidata dal presidente Pietro Giuliani incontr ...