Banca Mediolanum, scatto della raccolta ad agosto

A
A
A
Avatar di Redazione6 settembre 2019 | 11:14

Riprende forza la raccolta netta di Banca Mediolanum. La società guidata dall’amministratore delegato Massimo Doris ha visto infatti crescere i propri afflussi mese su mese del 25%, passando dai 268 milioni di euro di luglio, ai 336 milioni di agosto.  Cresce anche la componente di apporti relativi al risparmio gestito, passando dai 302 milioni di luglio ai 313 milioni di agosto.

Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum ha così commentato i risultati: “Con 336 milioni di raccolta totale, agosto si è rivelato tra i migliori mesi del 2019, nonostante le incertezze legate alla situazione geopolitica. Ancora una volta spicca il dato di raccolta in risparmio gestito di ben 313 milioni di euro, principalmente investiti nelle nostre soluzioni di lungo periodo, ovvero fondi comuni e polizze Unit-Linked”. Prosegue Doris: “Desidero infine sottolineare che prosegue con successo l’impegno da parte della Banca e della rete di Family Banker nell’erogazione di credito alla clientela che si avvicina ad 1,5 miliardi di euro da inizio anno, in crescita del 13% rispetto al 2018”.

Qui di seguito il dettaglio degli afflussi.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Credem a passo di blockchain

Widiba, che cinquina nel reclutamento

IWBank PI, la rete acquista peso

CF Webinar, tornano i certificati dopo la pausa estiva

Assoreti, a luglio raccolta e gestito sorridono ancora

Consulenza, Di Ciommo a tutto campo

Efpa Italia, ecco l’esame integrativo EIP – EFA

Consulenti, ecco la banca del 2029

Poste Italiane a caccia di giovani consulenti

Enasarco e il populismo della protesta

Consulenti, occhio alle scadenze per Irpef e Irap

Consulenti, fatturare e guadagnare anche dopo la pensione

Credem, le persone prima di tutto

Widiba, una storia aperta

Consulenti e vigilanza, un agosto da bravi ragazzi

Cari consulenti, gli investitori stanno diventando più esigenti

Reclutamenti, IWBank PI cala l’asso in Friuli

Consulente sospeso diventa “wanted” come nel Far West

Giovani consulenti, un aiuto da Anasf

Un ex cf potrebbe guidare l’economia italiana

Consulenti, ecco tutte le app che vi possono aiutare

Bufi (Anasf) dice la sua sulla crisi di governo

Consulenti, ecco il segreto per non mollare

Consulenti, ecco 6 mercati da tenere d’occhio

Fideuram ISPB, il banker in stile millennial

I consulenti non sono con Salvini

Enasarco, la Santa Alleanza è pronta al ribaltone

Consulenti, così si diventa fedeli alla mandante

Consulenti, in ufficio c’è il caroaffitto

Per l’ex Widiba Cardamone c’è l’ipotesi Sia

Enasarco, la rabbia dei consulenti non si placa

Consulenti, tutta la fatica di essere un manager

Rendiconti Mifid 2: scelta strutturata per Allianz Bank FA

Ti può anche interessare

Banca Generali: la ricetta di Mossa per un ponte imprese-investitori

La società è pronta per la sfida ...

Rendiconti Mifid 2: il racconto di Ispb

La società del gruppo Fideuram opta per una scelta strutturata ma che non rinuncia alla chiarezza d ...

Mediolanum, il tech dal volto umano

Tecnologia sì, ma con il family banker al centro ...