Credem, è tempo di fusioni interne

A
A
A
Avatar di Redazione6 settembre 2019 | 11:17

Vi riportiamo di seguito il comunicato relativo alla fusione per incorporazione di Credem international (lux) in Credito emiliano s.p.a.

Si rende noto che, a seguito dell’autorizzazione rilasciata dall’Autorità di Vigilanza competente, è stato depositato ed iscritto in data odierna presso il Registro delle Imprese di Reggio Emilia il Progetto comune di fusione transfrontaliera per incorporazione di Credem International (LUX) in Credito Emiliano S.p.A..

Si sono, altresì, verificate le condizioni, a cui era subordinata l’efficacia della fusione: i) cancellazione della Società Incorporanda dall’Albo delle banche autorizzate all’esercizio dell’attività bancaria in Lussemburgo, avvenuta con decorrenza 15.08.2019; ii) connessa modifica statutaria per la medesima Società Incorporanda, avvenuta in data 04.09.2019.

La fusione sarà sottoposta all’approvazione del Consiglio di Amministrazione dell’Incorporante ai sensi dell’art. 2505, comma 2, c.c., come altresì consentito dall’art 18.2 dello Statuto sociale, fatta salva la possibilità – ai sensi dell’art. 2505, comma 3, c.c. – per i Soci di Credito Emiliano S.p.A. che rappresentino almeno il cinque per cento del capitale sociale di richiedere che la decisione di approvazione della fusione da parte dell’incorporante sia adottata dall’Assemblea straordinaria a norma dell’art. 2502, comma 1, c.c..

I soci eventualmente interessati ad avvalersi di tale facoltà dovranno indirizzare, entro otto giorni dalla data di deposito del predetto Progetto presso il Registro delle Imprese di Reggio Emilia, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno oppure fax al n. 0522.582191 oppure all’indirizzo p.e.c. soci@pec.gruppocredem.it, apposita domanda a Credito Emiliano S.p.A. alla c.a. dell’Ufficio Segreteria Generale e dell’Ufficio Azionisti, Via Emilia San Pietro n. 4, 42121 – Reggio Emilia (RE), corredata dall’apposita certificazione comprovante la titolarità delle azioni.

Deposito e pubblicazione atti ex art. 2501-septies c.c.

Si informa che, a seguito del preliminare deposito presso la sede legale, ai sensi e per gli effetti degli artt. 2501 septies e 2505 c.c., in data odierna la documentazione di cui all’art. 2501 septies, comma 1, numeri 1 e 3, c.c. è stata messa a disposizione del pubblico anche ai sensi dell’art. 70 del Regolamento Emittenti.

Risultano, pertanto, depositati presso la sede legale di Credito Emiliano S.p.A., i seguenti documenti relativi alla fusione transfrontaliera per incorporazione di Credem International (Lux) in Credito Emiliano S.p.A.:

  1. il Progetto comune di fusione transfrontaliera per incorporazione di Credem International (LUX) in Credito Emiliano S.p.A.;
  2. i bilanci degli ultimi tre esercizi delle società partecipanti alla fusione;
  3. le situazioni patrimoniali delle due società a servizio della fusione.

I Soci hanno facoltà di prenderne visione ed ottenerne copia.

I suddetti documenti sono, altresì, pubblicati sul sito internet di Credito Emiliano S.p.A. (www.credem.it).

I documenti di cui ai precedenti punti nn. 1. e 3. sono, inoltre, resi disponibili nel meccanismo di stoccaggio autorizzato (www.1info.it).


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Euromobiliare, pieno di consulenti per il wealth management

Credem, reclutamenti alla fiorentina

Bluerating Awards 2019: Credem, ecco i cf in nomination

Credem, wealth management a tutto reclutamento

Credem, la crescita passa dalle pmi

Credem, destinazione innovazione

Credem emette 500 milioni di Senior Non-Preferred

Credem, il rating è ancora sopra la media

Se il consulente va dallo chef

Credem, la carica dei volontari

Credem, crescita in vista nel credito al consumo con Avvera

Reti Champions League: il ribaltone di Consultinvest

Credem, dalla parte dei bambini

Credem a passo di blockchain

Reti Champions League: giornata da incorniciare per Pietrafresa e Giuliani

Credem, prosegue la crescita della banca assicurazione

BLUERATING in edicola: Crescere con passione

Credem, le persone prima di tutto

Credem, utile sugli scudi e le polizze spingono

Credem, oltre 1.000 nuovi clienti

Rendiconti Mifid 2: Credem dà valore all’advisory

Credem, tanta benzina per le Pmi

Credem: Euromobiliare Advisory Sim rinnova gli investimenti

Credem sempre pronta al bagher

Credem, ora ti aiuta Emily

Credem, private banking alle grandi manovre

Credem, la gamma esg è sempre più ricca

Reti, quando il private equity diventa retail

Equita-Euromobiliare AM rafforzano la collaborazione con un fondo

Credem e Banca del Piemonte, wealth management a braccetto

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Credem, raffica di assunzioni (anche tra i consulenti)

Credem ingaggia in Campania un big dell’Anasf

Ti può anche interessare

Diamanti, sciopero in vista al Banco Bpm

Uno sciopero nella prima decade di maggio per sostenere le ragioni dei risparmiatori. Ne fanno una q ...

Mediolanum: su Fininvest la spada di Damocle della UE

L’alto tribunale dell’Unione Europea ha infatti dichiarato di essere l’unica autorità compete ...

Widiba, Cardamone se ne va. Niente nuovo a.d.

Il ceo della banca rete controllata dal Monte Dei Paschi di Siena lascia l’incarico. Gli subentra ...