Unicredit, un nome nuovo per la presidenza

A
A
A
di Redazione 10 Settembre 2019 | 10:51

C’è un nome nuovo nella lista dei candidati a occupare la presidenza di Unicredit. Come riporta MF Milano Finanza, l’economista Lucrezia Reichlin sarebbe l’identikit ideale per una parte del board di Piazza Gae Aulenti, convinto che il ruolo debba essere ricoperto da una donna di indiscusso prestigio internazionale e con ottime entrature a Roma e Francoforte. Reichlin, tra l’altro, in passato ha ricoperto una posizione di vertice in Unicredit come consigliere non esecutivo.

Oltre al nome della Reichlin, secondo MF nei palazzi dell’istituto milanese circolano i nomi di Alberto Cribiore, Vittorio Grilli, Massimo Tononi e dell’ex dg di Bankitalia Salvatore Rossi. Per il ceo Jean Pierre Mustier, alle prese con la stesura del piano industriale da presentare il prossimo 3 dicembre, i nodi da sciogliere non mancano.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Unicredit, wealth management sotto i riflettori

Unicredit-Mps, la fiducia del mercato

Unicredit e Mps, tra entusiasmi e ottimismi

NEWSLETTER
Iscriviti
X