Banche, i tassi hanno un conto salato

A
A
A
Avatar di Redazione10 settembre 2019 | 12:02

La strategia espansiva della Bce targata Mario Draghi ha tenuto a galla l’economia dell’Eurozona, ma non a titolo gratuito. Secondo quanto riporta Il Sole 24 Ore, la politica dei tassi negativi sui depositi ha generato perdite per oltre 23 miliardi nei conti delle banche europee. E l’ipotesi dell’annuncio di ulteriori tagli nella riunione di giovedì, da -0,4 a -0,5 o addirittura -0,6%, crea allarme negli istituti di credito. Soprattutto fra quelli di Germania, Francia e Benelux che, avendo l’80% circa della liquidità depositata in Bce, sarebbero maggiormente danneggiati. Quanto? Secondo l’agenzia Scope Ratings, ogni taglio di 10 punti base dei tassi sui depositi costerebbe almeno 1,7 miliardi alle banche. Per questo, aggiunge Il Sole 24 Ore, le grandi banche del Nord Europa – a partire da Deutsche Bank – fanno pressing su Draghi perché accompagni il ribasso dei tassi con il “tiering”, una forma di esenzione che consente alle banche di limitare l’applicazione dei tassi negativi a un multiplo prefissato della quota di riserva obbligatoria.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fineco racconta la sua Mifid 2

Allianz Bank FA, i “top level” di Neuberger per i clienti

Doris e Nagel, sposi perfetti

Banche, il rendimento è sempre più giù

Mediolanum chiude il 2019 in bellezza: super raccolta e bonus per i fb

Reti Champions League: Mossa-Rebecchi, la finale degli invincibili

Banche, Fabi propone patto occupazione

Fineco, 3 scelte di cui essere fieri

Stangata sul Monte Paschi

Banche, una leva da far paura

Banche, gli utili d’oro non fermano i tagli

Banca Generali, nuova offerta Etica per i consulenti

Banche, incubo margini

Mediolanum, gran reclutamento a ottobre

Unicredit, 1 miliardo per la sostenibilità

Banche, il fintech ammazza i ricavi

Widiba, contaminazione salentina

Consulenti, il fascino discreto della filiale

Banche, primi passi verso Basilea 3

Le banche italiane aumentano la liquidità con il tiering della Bce

Banche, 9 miliardi di utili ma meno dipendenti

Allianz Italia, raccolta sugli scudi nel 2019

Mediolanum, Doris promette un utile 2019 da record

Mediolanum, il trimestre regala masse record e dividendo

Rendiconti ex Mifid 2 e trasparenza, Mps in prima linea

Banche, l’Inventive Banking sarà fondamentale

IWBank, settebello nel reclutamento

Doris ha un tesoro di 100 milioni

Credem, destinazione innovazione

Widiba dalla parte delle start up

IWBank PI, l’evoluzione è adesso

Banche: fusione Ubi-Bper, ecco a chi e perché piace

Banche europee, l’ondata dei tagli

Ti può anche interessare

Widiba: la nuova ricetta della consulenza

Andrea Cardamone (nella foto) non è un manager come tutti gli altri. L’amministratore delegato di ...

Dividendi, ecco le reti rendono più dei btp

I tassi d’interesse bassi stanno spostando l’interesse degli investitori sulla Borsa. Co ...

CheBanca!, il traguardo dei 400 è vicino

Continua il programma di reclutamento della rete dei Consulenti Finanziari CheBanca! che negli ultim ...