Azimut, la rivincita degli ex

A
A
A

I primi numeri (buoni) di Impact Sim di Artoni & C. Masse in crescita affluite dalla rete di Giuliani e da Banca Generali.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino11 settembre 2019 | 08:35

Ha superato la soglia dei 10 miliardi di euro il totale di masse in consulenza e in gestione di Impact Sim, costituita lo scorso anno da Fausto Artoni (nella foto), Gherardo Spinola e Stefano Gelati Mach de Palmstein, tre super gestori usciti da Azimut Holding la rete quotata presieduta da Pietro Giuliani. Il dato è contenuto nel primo bilancio della sim relativo al 2018, chiuso con un utile di quasi 1,9 milioni di euro interamente accantonato, a fronte di 5,2 milioni di commissioni attive.

La relazione sulla gestione ricorda che Impact Sim, autorizzata da Consob il 5 luglio dello scorso anno, pochi giorni dopo ha perfezionato con Azimut Capital Management Sgr il contratto di consulenza sugli investimenti di 25 fondi italiani e lussemburghesi, riguardanti asset totali per circa 10 miliardi. A ottobre scorso la sim ha iniziato a fornire consulenza anche a Bg Fund Management del gruppo Banca Generali per il comparto Lux Im – Active Global Allocation, che ha raggiunto una massa totale di 200 milioni.

A fine del 2018 è partita l’attività di delega di gestione che è iniziata con la citata sgr di Azimut relativamente ad altri 5 fondi italiani, già oggetto del servizio di consulenza, per asset under management di circa 350 milioni. Quest’anno poi la sim ha prima stipulato un secondo contratto di consulenza per Bg Selection Sicav (gruppo Banca Generali) cui ha fatto seguito il passaggio alla delega di gestione dei 10 comparti della sicav Az Fund 1 (gruppo Azimut) già oggetto di consulenza, con asset under management per 3,5 miliardi.


1 commento

  • Avatar Joshua says:

    Mi sfugge il titolo dell’articolo: rivincita nei confronti di chi? Di Azimut, che è il loro primo cliente e senza il quale chiuderebbero bottega?

ARTICOLI CORRELATI

Banche e reti, i tre tori che fanno gola a Piazza Affari

Azimut, scommessa americana

Azimut, la volatilità rallenta la raccolta di agosto

Reti, le montagne russe ad agosto

Cade il governo, le reti gongolano in Borsa

Borse, la crisi di governo affossa le reti

Il risiko delle reti nel segno BlackRock

Azimut, a luglio la raccolta non va in vacanza

Dividendi, ecco le reti rendono più dei btp

Reti, Mediolanum e Azimut puntano le pmi eccellenti

Azimut, un utile che fa la storia

Azimut, la raccolta rimane tonica a luglio

Azimut, benvenuto al sud

Azimut, la meglio gioventù

Performance fee, le linee guida Esma non danneggiano le reti

Reclutamenti, Azimut spinge sul Triveneto

Rendiconti Mifid 2, ecco i documenti assicurativi di Azimut

Azimut, si conclude il master sul passaggio generazionale

Azimut a Palazzo Mezzanotte, pronta per la nuova sfida

Azimut, impennata degli afflussi

Reti, quando il private equity diventa retail

Azimut mette nel mirino Banca Generali

Azimut si mette in mostra all’ombra del Vesuvio

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Caso H2O, faccia a faccia di Natixis con le reti

Azimut, largo alle donne nella rete

Azimut, alleanza con Passera

Azimut: raccolta sopra i 2 miliardi e un nuovo acquisto

Azimut, in cerca di partner e sulla rotta giusta

Azimut: Giuliani si gode la sua rivincita

Azimut, la domanda senza risposta

Azimut, inizia la svolta sulle fee

Reti Champions Leaugue: Foti-Rebecchi, duello per la vetta

Ti può anche interessare

Ocf, confermata Rabitti Bedogni

L’assemblea rinnova il presidente. Vice Donato e Tofanelli. Bufi: serve un tetto di 2 mandati ...

Ecco i consulenti in gara di Valori & Finanza Investimenti

Nome per nome, tutti i cf della rete friulana che saranno in competizione per i Bluerating Awards 20 ...

Consulenza, l’alba dell’era dell’open banking

Il business porterà le banche a condividere i dati dei clienti con le società fintech ...