SocGen ed Mps, tra esuberi e tagli alle filiali

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri12 settembre 2019 | 11:46

Monte dei Paschi di Siena e Société Générale, banche diverse con piani simili di riduzione di filiali e personale.

 

Monte dei Paschi di Siena: tagli alle filiali in arrivo

La storica banca italiana Monte dei Paschi di Siena ieri ha annunciato che saranno chiuse altre 100 filiali entro il mese di ottobre, un passo che anticipa il piano concordato nel 2017 con l’Unione europea, con l’istituto guidato da Marco Morelli che doveva chiudere 600 filiali entro i 2021. Inoltre, continua la diminuzione del personale: una cura dimagrante da 5.500 unità. Nel 2018, ci sono state 1.800 uscite con il fondo di solidarietà e 650 sono state quelle del 2019.

Société Générale, riduzione del personale: 1.600 esuberi per 660 milioni di euro

In Francia, invece, le indiscrezioni fatte circolare ieri dall’agenzia Bloomberg parlano di un piano da 1.600 esuberi per risparmiare 660 milioni di euro. I tagli farebbero parte del piano di ristrutturazione battezzato “Itaca” e riguarderebbero l’unità di investment banking di Parigi. La banca non ha ancora confermato o smentito le voci, però è un fatto che l’istituto non viva un momento brillante, con il ceo Fredric Oudea che aveva emesso a gennaio un profit warning sui ricavi e stime tagliate con l’accetta del 20 per cento. Per raddrizzare i conti, ci sarebbero sul tavolo anche diverse opzioni di vendita o spin off per il ramo Lyxor, la cui valutazione è pari a 151 milioni di euro.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mps, exit strategy del Mef

Mps, pulizia da 8 miliardi

Mps, i 2 paperoni di Widiba

Ti può anche interessare

Seminari Anasf, a giugno focus su MiFID 2 e i costi della non consulenza

Il prossimo seminario Anasf farà tappa a: Cavenago di Brianza (MB) il 19 giugno, con un approfondi ...

Mediolanum, Doris paladino contro il caro tasse

“Più si aspetta e più diventa difficile invertire la rotta”. Così Massimo Doris in un ...

Azimut, una newco americana per gli alternativi

Azimut, uno dei principali gruppi italiani indipendenti nel risparmio gestito con € 58 miliardi di ...