Raccolta, fuga d’estate per Fideuram Ispb

A
A
A
di Redazione 12 Settembre 2019 | 12:24
La rete guidata da paolo Molesini prima nei flussi netti del mese di luglio con 900 milioni di euro.

Oltre 900 milioni di euro così ripartiti: circa 413 milioni per Fideuram, 440 milioni per Intesa Sanpaolo Private Banking e 56 milioni di euro per Sanpaolo Invest. Sono i dati sulla raccolta delle maggiori reti italiane nel mese di luglio diffusi dall’associazione di categoria Assoreti.  La società guidata da Paolo Molesini si è piazzata prima ancora una volta nella classifica mensile, seguita da Fineco (363 milioni di euro), Azimut (340 milioni), Allianz Bank FA (322 milioni), Banca Generali (313 milioni) e Banca Mediolanum (239 milioni).

Di seguito la tabella con i dati Assoreti

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Reti, la raccolta spezza la tensione. Fideuram ancora al comando

Consulenti, assegnate le borse di studio Assoreti

Molesini (Assoreti): “Consulenti finanziari? Meglio consulenti patrimoniali”

NEWSLETTER
Iscriviti
X