Banche, il risveglio dei bond

A
A
A
di Redazione 18 Settembre 2019 | 10:19

Segni di vitalità dal mercato dei bond bancari, reduce da una stagione non certo esaltante. Il gruppo Intesa Sanpaolo ha lanciato lunedì scorso un prestito obbligazionario senior preferred sul mercato americano con scadenze comprese tra 5 e 30 anni. Il valore dell’operazione è stato di 2 miliardi di dollari ma gli ordini hanno raggiunto il livello di ben 6 miliardi. E’ tornata sul mercato obbligazionario anche Banca Monte dei Paschi di Siena, che ha collocato un prestito obbligazionario in euro con scadenza 24 settembre 2024 . Gli ordini per il bond hanno raggiunto il valore di 900 milioni di euro a fronte di un quantitativo offerto pari a 500 milioni.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: da Intesa SanPaolo una nuova obbligazione “Tasso Fisso” in dollari

Banche, Messina è il miglior ceo

Banche: Intesa prima in Europa per diversità e inclusione

NEWSLETTER
Iscriviti
X