Banche e reti, i tre tori che fanno gola a Piazza Affari

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri19 settembre 2019 | 16:16

Ci sono tre titoli delle banche reti che vivono un momento magico a Piazza Affari: si tratta di Banca Mediolanum, Banca Generali e Azimut. A mettere loro le ali diversi fattori: dalla buona lena del comparto dei servizi finanziari, alla risalita generale del Ftse Mib, passando per l’abbassamento dello spread e i rinnovati stimoli delle banche centrali. Va fortissimo Banca Generali, con l’istituto guidato da Gian Maria Mossa che mette insieme un sontuoso +28% nell’ultimo mese, arrivando oltre quota 28 euro e ai massimi da febbraio 2018.

Decisamente tonica anche Banca Mediolanum, il cui titolo ha guadagnato oltre il 12% nell’ultimo mese e ha raggiunto i massimi dall’aprile del 2018 a quota 7,06 euro per azione. Il periodo d’oro, tuttavia, non sembra essere finito e gli analisti le attribuiscono un prezzo obiettivo medio di 7,28.

Infine, si alza sui pedali anche il titolo di Azimut Holding (+11% su base mensile), in zona 17,40 euro per azione, in pieno uptrend con il titolo che potrebbe presto arrivare a 18 euro. Da rilevare, inoltre, che attualmente il titolo della banca rete guidata da Pietro Giuliani vanta ancora un dividend yield del 6,90 per cento, decisamente appetibile in questa fase di tassi molto bassi.

 

 

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenza e illiquidi, tra rivoluzione e rischi

Azimut, raccolta sprint a settembre

Consulenza, il futuro secondo Giuliani (Azimut) e Marconi (Chebanca!)

Rendiconti Mifid 2: voti e pagelle, rete per rete

Azimut, anatomia di una rivoluzione che potrebbe cambiare il mercato

Intesa e Azimut, i veri big del dividendo

Azimut, scommessa americana

Azimut, la rivincita degli ex

Azimut, la volatilità rallenta la raccolta di agosto

Reti, le montagne russe ad agosto

Cade il governo, le reti gongolano in Borsa

Borse, la crisi di governo affossa le reti

Il risiko delle reti nel segno BlackRock

Azimut, a luglio la raccolta non va in vacanza

Dividendi, ecco le reti rendono più dei btp

Reti, Mediolanum e Azimut puntano le pmi eccellenti

Azimut, un utile che fa la storia

Azimut, la raccolta rimane tonica a luglio

Azimut, benvenuto al sud

Azimut, la meglio gioventù

Performance fee, le linee guida Esma non danneggiano le reti

Reclutamenti, Azimut spinge sul Triveneto

Rendiconti Mifid 2, ecco i documenti assicurativi di Azimut

Azimut, si conclude il master sul passaggio generazionale

Azimut a Palazzo Mezzanotte, pronta per la nuova sfida

Azimut, impennata degli afflussi

Reti, quando il private equity diventa retail

Azimut mette nel mirino Banca Generali

Azimut si mette in mostra all’ombra del Vesuvio

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Caso H2O, faccia a faccia di Natixis con le reti

Azimut, largo alle donne nella rete

Azimut, alleanza con Passera

Ti può anche interessare

Oggi su BLUERATING NEWS: Doris si schiera con Nagel

Non perdete la puntata di oggi di Bluerating News, in diretta su Bfc alle 19.00 e disponibile in pod ...

Citylife, altre due torri per Generali

Dopo il gruppo Pwc, che ha occupato la terza torre, Generali sta valutando di realizzare altre due n ...

Azimut, raccolta sprint a settembre

Flussi netti di oltre 305 milioni il mese scorso per il gruppo fondato da Pietro Giuliani ...