Banche e reti, i tre tori che fanno gola a Piazza Affari

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri19 settembre 2019 | 16:16

Ci sono tre titoli delle banche reti che vivono un momento magico a Piazza Affari: si tratta di Banca Mediolanum, Banca Generali e Azimut. A mettere loro le ali diversi fattori: dalla buona lena del comparto dei servizi finanziari, alla risalita generale del Ftse Mib, passando per l’abbassamento dello spread e i rinnovati stimoli delle banche centrali. Va fortissimo Banca Generali, con l’istituto guidato da Gian Maria Mossa che mette insieme un sontuoso +28% nell’ultimo mese, arrivando oltre quota 28 euro e ai massimi da febbraio 2018.

Decisamente tonica anche Banca Mediolanum, il cui titolo ha guadagnato oltre il 12% nell’ultimo mese e ha raggiunto i massimi dall’aprile del 2018 a quota 7,06 euro per azione. Il periodo d’oro, tuttavia, non sembra essere finito e gli analisti le attribuiscono un prezzo obiettivo medio di 7,28.

Infine, si alza sui pedali anche il titolo di Azimut Holding (+11% su base mensile), in zona 17,40 euro per azione, in pieno uptrend con il titolo che potrebbe presto arrivare a 18 euro. Da rilevare, inoltre, che attualmente il titolo della banca rete guidata da Pietro Giuliani vanta ancora un dividend yield del 6,90 per cento, decisamente appetibile in questa fase di tassi molto bassi.

 

 

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, il private asset diventa democratico

Azimut, gennaio da sballo per la raccolta

Azimut, ecco perché ha aumentato (e aumenterà) gli utili

Consulenti, una Academy per i giovani che fa discutere

Azimut, uno sguardo tecnico

Martini (Azimut): quante perle tra le piccole imprese

Azimut, tante grazie ai consulenti

Azimut, come sarà il 2020 sui mercati

Reti, un anno da Cani

Giuliani (Azimut): “Così abbiamo battuto ogni record e cresceremo ancora”

Azimut, la festa dei 30 anni. Intervista a Pietro Giuliani

Azimut, le ragioni di un trionfo

Banche e reti, in Borsa è stato un anno da leoni

Azimut, un saluto commosso a Tardelli

Azimut, Giuliani e oltre 300 motivi per essere felici

Azimut, nasce la struttura dedicata ai super ricchi

Azimut, Goldman Sachs sale nel capitale

Azimut, due super consulenti per la Lombardia

Azimut, il sogno americano

Azimut, Fitch rivede al ribasso il rating

Azimut, raccolta positiva e cambio in vista per le fee

Reti Champions League: quarti da urlo, ecco chi passa alle semifinali

Azimut, maxi prestito da 500 milioni di euro

Azimut, sua maestà il dividend yield

Azimut, una newco americana per gli alternativi

Azimut, 30 candeline alla faccia dei gufi

Banca Generali mette il turbo sulla consulenza evoluta

Azimut, 7 miliardi di motivi per essere sostenibili

Anasf, due nuovi appuntamenti sul territorio

Azimut, la raccolta 4.0

Azimut, un utile straripante

Azimut, rendimenti a doppia cifra con le Pmi

Azimut, i nuovi piani dopo Ali Expo

Ti può anche interessare

Anasf: le nuove date per i corsi di alfabetizzazione finanziaria

Continua il tour di “Pianifica la Mente”, il nuovo progetto di alfabetizzazione finanziaria per ...

Axactor Italy, parte del gruppo Internazionale Axactor SE, player di riferimento nel mercato italian ...

SocGen e il rebus Lyxor

Fusione o cessione per Lyxor? Questo è il dilemma di Société Générale. Secondo quanto riportato ...