Banca Generali, tutti i piani di Gian Maria Mossa

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri23 settembre 2019 | 10:40

“Abbiamo già realizzato un’operazione con Nextam” e “se ci sarà l’opportunità siamo pronti a fare ancora qualcosa, se si crea valore per gli azionisti”. È un estratto dell’intervista all’amministratore delegato di Banca Generali, Gian Maria Mossa, pubblicata sull’inserto di Repubblica, Affari e Finanza. E, alla domanda se da predatore la banca del Leone possa tramutarsi in una preda nel risiko del risparmio gestito, Mossa dice di non essere lui a dover rispondere. Anzi, rilancia dicendo di puntare “a una crescita sostenibile, e oltre che per gli azionisti per noi è importante creare valore per tutti gli interlocutori che gravitano intorno alla banca, in primis i clienti”.

Il manager ha poi chiesto nuovi incentivi per gli Eltif, i fondi chiusi dedicati agli investimenti nelle pmi, che dovrebbero puntare a mitigare le perdite nel caso l’investimento vada male, piuttosto che a detassare i guadagni. Per Mossa in questo periodo di tassi negativi, l’investimento azionario deve essere associato a strumenti di copertura per i rischi di volatilità dei mercati: “Di conseguenza è sempre più necessario avere una gestione attiva, molto attiva, e tanta competenza”.

Infine, il numero uno di Banca Generali ha indicato tre direttrici per lo sviluppo dell’istituto: “L’internazionalizzazione – a partire dalla Svizzera come primo sbocco all’estero, dove ci siamo già mossi e stiamo continuando a guardare; la valorizzazione dei nostri professionisti attraverso la spinta della consulenza evoluta; infine una forte innovazione digitale”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche e reti, per Ubs c’è chi è buy e chi no

Banca Generali, il private cresce in Toscana

Banca Generali, la raccolta è sempre in forma

Reti Champions League: quarti da urlo, ecco chi passa alle semifinali

Banca Generali, nuova offerta Etica per i consulenti

Banca Generali accelera con Lamborghini sull’innovazione

Banca Generali e Fineco sotto la lente di Ubs

A lezione da Banca Generali

Banca Generali mette il turbo sulla consulenza evoluta

Banca Generali sfonda il muro dei 4 miliardi

Banca Generali, “Best In Italy”

B.Generali, una crescita da 10 (miliardi) e lode

Banca Generali Private, la più amata dagli italiani

Banca Generali, che forza nel Veneto

Fusione CheBanca!-Mediolanum? Le ipotesi degli analisti

Banca Generali lancia i nuovi comparti in Lux Im

Mossa: prima il banker, poi la tecnologia

Banca Generali-Valeur, affare fatto

Banca Generali: al via il primo certificate a capitale protetto

Banca Generali, da Alliance Bernstein un fondo dedicato

Banca Generali, la raccolta non molla

Banca Generali alla scoperta delle “Meraviglie nascoste” del FAI

Rendiconti Mifid 2: voti e pagelle, rete per rete

Banche e reti, i tre tori che fanno gola a Piazza Affari

Banca Generali, in arrivo 16 nuove strategie d’investimento per la rete

Banca Generali, una certezza chiamata raccolta

Reti, le montagne russe ad agosto

Puntare (anche) sulle reti per guadagnare dal governo giallorosso

Consulenti Banca Generali, l’ascesa dei wealth manager

Un ex cf potrebbe guidare l’economia italiana

Banche, tutti i figli di Ennio Doris

Banca Generali, l’abc della sostenibilità

Borse, la crisi di governo affossa le reti

Ti può anche interessare

Consulenti: CheBanca! porta i manager nella città dei sassi

A due anni di distanza dalla nascita della rete dei Consulenti Finanziari CheBanca! si è svolto a  ...

Sos consulente: l’Italia ha bisogno di te

Un ritornello che ormai conosciamo bene ...

Oggi su BLUERATING NEWS: sfida in Enesarco

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...