Cardamone, da Widiba alla consulenza

A
A
A

L’ex ad della banca del gruppo Mps costituisce la Aeai per occuparsi di advisory aziendale a 360 gradi.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino24 settembre 2019 | 07:58

Una newco di consulenza per Andrea Cardamone (nella foto), con la quale l’ex amministratore delegato di Widiba (gruppo Mps) e prima di Webank (Bpm) fornirà servizi di advisory il primo dei quali occupandosi della banca diretta che la Illimity Bank di Corrado Passera vuole sviluppare a medio-breve.

Nel dettaglio poche settimane fa Cardamone, olandese di origine, classe 1964, si è presentato a Milano nello studio del notaio Valerio Tacchini per costituire la Aeai srl. La newco ha un capitale di partenza di 10mila euro interamente sottoscritto da Cardamone che ne è anche l’amministratore unico. Aeai si occuperà di “consulenza in materia di strategia e organizzazione aziendale”, di advisory per la definizione di business plan, budget, information memorandum, in materia di governance e compliance, risk management, scelta di sistemi informativi, nell’assistenza nelle operazioni di merger and acquisition, valutazione di azienda e loro ristrutturazione.


1 commento

Ti può anche interessare

Oggi su BLUERATING NEWS: boom del Salone, analisti freddi sull’affare Unicredit-Commerz

Non perdete la puntata di oggi di Bluerating News, in diretta su Rete Economy alle 19.00. Per vedere ...

Questionari Mifid 2, i principi Esma sono ancora un miraggio

“I questionari attualmente in uso presso la stragrande maggioranza degli intermediari non risp ...

Fineco, un 2018 tutto in crescita

Crescita a doppia cifra dell’utile, (+11,8%). In progresso anche i ricavi (+7,1%) e la raccolta (+ ...