Banca Mediolanum, raccolta negativa a settembre

A
A
A
Avatar di Redazione 8 Ottobre 2019 | 14:32
Positivi invece i dati sul gestito e i flussi netti dall’inizio dell’anno, pari a 2,6 miliardi

Banca Mediolanum  ha comunicato  i risultati commerciali del mese di settembre 2019. La raccolta netta totale del gruppo è negativa per  50 milioni di euro. Positiva invece la raccolta netta del risparmio gestito  che è pari a 183 milioni. Positivo anche il sale da inizio anno per 2,6 miliardi di euro. 

Massimo Doris (nella foto), amministratore delegato di Banca Mediolanum, ha commentato : “I flussi di raccolta del mese sono  stati caratterizzati dai consueti fenomeni stagionali, in particolare per quanto riguarda l’incremento di attività bancaria in uscita, a cui si è aggiunta quest’anno la concentrazione a fine settembre di scadenze fiscali che normalmente ricadono su più mesi e che da sole hanno pesato per circa 120 milioni”. Prosegue Doris: “Desidero però focalizzare l’attenzione sull’ottimo risultato di 183 milioni in risparmio gestito che, se confrontato con i 124 milioni dello scorso anno, segna un incremento del 47% e si contraddistingue come sempre per la grandissima qualità di raccolta. Anche le altre iniziative che ci vedono impegnati nei confronti della nostra clientela proseguono a ritmo sostenuto: l’erogazione del credito ha raggiunto 1,8 miliardi di euro da inizio anno, facendo registrare un incremento del 23% rispetto al 2018; mentre salgono a 8,5 milioni nel 2019 i nuovi premi emessi delle polizze protezione non legate al credito, che crescono del 77%”.

di seguito i dati nel dettaglio:

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Mediolanum, anche Fedez sulla Lunghezza d’Onda di Flowe

Banca Mediolanum, porte aperte agli ex-bancari

Doris, altri 1,7 milioni su Mediobanca

NEWSLETTER
Iscriviti
X