Banche europee, l’ondata dei tagli

A
A
A
di Redazione 9 Ottobre 2019 | 10:56

Circa 56mila posti in meno. E’ la previsione di tagli al personale delle maggiori banche europee, che stanno ristrutturando il proprio organico per ridurre i costi e affrontare la rivoluzione del digitale. Tra gli istituti che stanno attuando una riorganizzazione, come ricorda oggi il quotidiano Mf, c’è la tedesca Deutsche Bank che concentrerà la sforbiciata al personale soprattutto in Germania. Tra i big continentali della finanza, sono invece 10mila i posti tagliati dal gruppo Hsbc mentre Banco Santader  ha messo in agenda la chiusura di 140 filiali in Spagna dopo l’aggregazione con Banco Popular.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X